Baseball: BC Settimo, un week end perfetto per concludere la stagione

Baseball News

Pubblicato il: 17/09/2019



Spesso i risultati più sofferti sono quelli che regalano le soddisfazioni più belle. È il caso della salvezza conquistata domenica dal BC Settimo, nella partita decisiva della serie playout contro Pesaro. Dopo le prime due sfide disputate otto giorni fa in trasferta, i biancoblu si sono trovati sotto 0-2, a un passo dalla sconfitta e dal secondo e ultimo turno dei playout. Nello scorso fine settimana hanno però avuto la forza di reagire e ribaltare il punteggio, con tre prestazioni in crescendo nelle quali hanno messo in campo massima determinazione senza alcuna pausa di concentrazione. Sabato hanno vinto gara 3 con lo score di 5-2, prendendo fiducia e insinuando qualche dubbio nelle sicurezze degli avversari. Domenica mattina hanno impattato la serie, aggiudicandosi 12-4 una lunghissima gara 4 caratterizzata da grande continuità in fase difensiva e offensiva. E nel pomeriggio, sulle ali dell’entusiasmo, hanno completato la rimonta con un’altra prova perfetta, ben descritta dal risultato finale di 8-0.

In tanti allo stadio Valter Aluffi di Settimo Torinese si sono emozionati. Giocatori, dirigenti, appassionati; gli stessi che dodici mesi fa avevano gioito per la promozione dalla serie B hanno esultato anche domenica, quando al termine di gara 5 la squadra ha “riconquistato” l’A2. Un campionato conosciuto quest’anno, impegnativo, nel quale i biancoblu hanno incontrato alcune difficoltà non per lacune tecniche quanto per mancanza di esperienza, di abitudine a giocare a certi ritmi, forse di fiducia nelle proprie possibilità. Hanno concluso la regular season molto vicini alla salvezza diretta, trovandosi però a doverla raggiungere attraverso i playout. Si sono trovati con le spalle al muro, pur potendo contare su un ulteriore turno in caso di sconfitta contro Pesaro, ma ne sono usciti con personalità e con un gioco concreto e spettacolare.

“La squadra è stata fantastica” sottolinea il Presidente Patrizia Sciarrilli, “in pochi credevano nella possibilità di ribaltare la serie e invece i ragazzi ci sono riusciti con tre partite perfette, nonostante la pressione di doversi praticamente giocare un’intera stagione in una decisiva gara 5. Per tutta la nostra società è una grande soddisfazione, perché sapevamo di valere la serie A2 ma dovevamo dimostrarlo sul campo. E adesso che abbiamo conquistato l’obiettivo dobbiamo conservare il ricordo di quest’ultimo week end; sono sicura che ci darà ulteriore consapevolezza di poter giocare in questo campionato e di conseguenza servirà come spinta per la prossima stagione”.

“Nei mesi scorsi abbiamo vissuto momenti difficili, momenti nei quali faticavamo a ottenere risultati positivi” prosegue Patrizia Sciarrilli, “mi è piaciuto molto però il modo in cui squadra e società si sono compattate. La coesione e l’attaccamento alla maglia hanno fatto la differenza e ci hanno permesso di andare avanti. Anche questo aspetto rappresenta un buon punto di partenza per continuare a lavorare e garantirci un futuro in questa serie”.

Ancora per qualche settimana la prima squadra del BC Settimo proseguirà gli allenamenti agli ordini di coach Ernesto Wong, mentre la società inizierà a pensare al nuovo anno. Tra gli aspetti positivi di quello che ormai volge al termine c’è sicuramente l’accordo con le società Avigliana Bees e Old Kings Castellamonte, che ha permesso ai giocatori delle tre realtà di disputare il campionato – rispettivamente A2, B e C – più adatto alla propria esperienza e al proprio livello tecnico. La collaborazione verrà rinnovata per garantire continuità al percorso di crescita di tanti ragazzi, che grazie all’ultimo week end perfetto potranno continuare a sognare la serie A.

Luca Bianco

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni