Baseball: playoff A2, Grizzlies Torino 48 a Collecchio per i quarti di finale

Baseball News

Pubblicato il: 30/08/2019



A quattro settimane dall’ultima partita ufficiale disputata i Grizzlies Torino 48 tornano in campo per l’ultima e più intrigante fase della stagione: i playoff. Grazie al secondo posto nella classifica del girone A di regular season si sono qualificati ai quarti di finale e domani saranno impegnati in trasferta contro Collecchio, vincitrice del gruppo C. Il primo incontro scatterà alle 15.30, mentre il secondo si giocherà in notturna a partire dalle 20.30; in caso di un successo per parte le due squadre si affronteranno nuovamente domenica alle 14 (sempre a Collecchio) nella decisiva gara 3 della serie. La formazione emiliana si presenta all’appuntamento con il notevole score di 27 vittorie e 4 sconfitte fatto registrare nella prima fase del campionato. Importante la qualità tecnica del roster, che può contare su un gruppo di giocatori italiani esperti e su altre buone individualità; tra queste il lanciatore straniero Alejandro Rodriguez, che in stagione non ha perso una partita. Molto buono anche il percorso dei Grizzlies, che nei mesi scorsi hanno accumulato 20 vittorie a fronte di 11 sconfitte e che, al di là dei risultati, sono cresciuti notevolmente a livello individuale e come collettivo.

“Oltre al miglioramento tecnico, è da sottolineare quello mentale – spiega coach Pierpaolo Illuminati – la squadra è maturata, ha imparato a gestire con lucidità le situazioni di pressione e di conseguenza a effettuare le scelte giuste nei momenti decisivi degli incontri. Ha vinto tante sfide importanti per la classifica, chiudendo così la regular season al secondo posto”. “Un ottimo piazzamento che ci ha permesso di raggiungere l’obiettivo ambizioso che ci eravamo posti all’inizio, vale a dire i playoff – prosegue il tecnico – un traguardo frutto del lavoro della società e dei ragazzi, che si sono sempre allenati con la massima applicazione nonostante i vari impegni di studio e di lavoro”.

I Grizzlies si sono ritrovati anche negli ultimi giorni per preparare le sfide del week end. Secondo regolamento, in gara 1 Collecchio non potrà schierare il suo lanciatore più efficace (in quanto straniero), ma anche in gara 2 i torinesi si giocheranno tutte le loro carte fino all’ultimo inning. Cercando innanzitutto di trovare continuità in battuta e, in generale, di godersi appieno la seconda partecipazione consecutiva ai playoff, dopo quella della passata stagione culminata con il raggiungimento della finale.

Luca Bianco

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni