Podismo: il Memorial Partigiani Stellina torna mondiale

News Podismo

Pubblicato il: 21/08/2019



La 31esima edizione del Memorial Partigiani Stellina sarà anche la 14esima dell’International U18 Mountain Running Cup. In pratica il mondiale di corsa in montagna dedicato alla categoria Allievi (under 18), nel quale la nazionale italiana giovanile di specialità difenderà l’oro e il bronzo a squadre – rispettivamente femminile e maschile – conquistati nella passata stagione a Lanzada (Sondrio). Sabato 24 agosto gli azzurrini gareggeranno a Susa, dove nel 2006 la WMRA – World Mountain Running Association inaugurò l’evento internazionale dedicato agli under 18, conferendo una veste istituzionale all’incontro per nazioni organizzato già dal 2003 dall’Atletica Susa in memoria del pluricampione italiano Marco Germanetto. A tre anni di distanza dai Mondiali Master di corsa in montagna il Memorial Stellina si ripropone quindi a livello internazionale; come sempre la storia andrà oltre lo sport, nel ricordo della Resistenza e delle lotte partigiane che si svolsero sulle strade e sui sentieri percorsi dalla manifestazione.

Dal punto di vista strettamente agonistico, saranno 14 le nazionali al via, provenienti da vari paesi d’Europa e dagli Stati Uniti. La squadra italiana guidata dal responsabile tecnico Paolo Germanetto sarà composta da Matteo Bardea (Sportiva Lanzada), Massimiliano Berti (Sa Valchiese), Devid Caresani (Atl. Tione) e Mattia Zen (Cus Varese), Luna Giovanetti (Atl. Valle di Cembra), Lisa Kerschbaumer (Sport Club Meran), Katja Pattis (Suedtirol Team) e Axelle Vicari (Pol. Sant’Orso Aosta). Affronteranno un percorso di 4,1 km e 200 metri di dislivello, con partenza alle 17.30 dall’Arco di Augusto e arrivo al vicinissimo Castello della Contessa Adelaide. Il tracciato sarà quindi molto diverso rispetto a quello tradizionale, così come il traguardo solitamente posto in quota in località Costa Rossa, 75 anni fa teatro della battaglia delle Grange Sevine.

La commemorazione, normalmente al termine della competizione, si terrà il giorno successivo alla gara in presenza delle nazionali, che partiranno domenica mattina da Mompantero e saliranno verso Costa Rossa. L’International U18 Mountain Running Cup sarà accompagnata dalle prove (più brevi e con inizio alle 15.30) dedicate alle categorie Esordienti e Ragazzi e dal Trofeo delle Province, competizione riservata ai Cadetti (under 16) e per squadre provinciali composte da tre maschi e tre femmine. A quest’ultima parteciperanno le province piemontesi di Torino, Cuneo, Biella/Vercelli, Verbania e Asti/Alessandria e quella di Trento. A completamento del programma del week end, la cerimonia di apertura sarà sabato alle 10.30 con una breve sfilata delle squadre da piazza del Sole a piazza Europa e con il saluto delle autorità. Le premiazioni si svolgeranno a partire dalle 19 nella zona di partenza e arrivo.

L’evento è come sempre organizzato dall’Atletica Susa Adriano Aschieris, in collaborazione con la Bolaffi Spa e con il sostegno della FIDAL – Federazione Italiana di Atletica Leggera, della WMRA e dei comuni di Susa, Mompantero, Novalesa e Venaus.

Visita il sito ufficiale del Memorial Partigiani Stellina

Foto di Damiano Benedetto

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni