Nuoto: 48 medaglie per il Piemonte al Campionato Italiano di Categoria

News Nuoto

Pubblicato il: 08/08/2019



Con l’ultima giornata del Campionato Italiano di Categoria si è conclusa ieri la stagione di gare nazionali di nuoto. L’ultimo appuntamento ha richiamato allo Stadio del Nuoto di Roma oltre 1900 atleti di tutta Italia, in rappresentanza di circa 300 società e divisi nelle categorie Senior, Cadetti, Junior e Ragazzi. Al termine dei sette giorni di gare gli atleti piemontesi sono tornati a casa con 48 medaglie, divise in 21 ori, 11 argenti e 16 bronzi tra individuali e di staffetta. Un consistente miglioramento rispetto all’analoga manifestazione della scorsa stagione, accompagnato da piazzamenti rilevanti anche nelle classifiche per società. Nella graduatoria generale femminile la Rari Nantes Torino si è piazzata terza, mentre nella generale maschile il Centro Nuoto Torino ha chiuso al sesto posto. Per quanto riguarda le classifiche di categoria sono salite sul podio le stesse RN Torino, seconda Ragazze e Junior maschile, e CN Torino, terzo Junior maschile, e il Centro Nuoto Nichelino, terzo Ragazze. Al termine dei Tricolori è stata comunicata la composizione della squadra nazionale che parteciperà ai Mondiali Junior di nuoto, in programma a Budapest dal 20 al 25 agosto. Nella lista dei convocati figurano la crescentinese Helena Biasibetti (Dynamic Sport), i torinesi Emma Virginia Menicucci (Sisport Spa) e Emiliano Tomasi (RN Torino), tutti e tre già convocati (e medagliati) un mese fa agli Europei Junior.

A proposito degli atleti citati e tornando al Campionato Italiano appena concluso, Helena Biasibetti ha conquistato il titolo nei 50 e nei 100 farfalla Cadette – in quest’ultima specialità è arrivata terza agli Eurojunior – e insieme alle compagne di squadra ha vinto la medaglia di bronzo nelle staffette 4×100 e 4×200 stile libero Cadette. Emiliano Tomasi ha invece completato il tris d’oro nella rana Junior, aggiudicandosi 50, 100 e 200 e ha poi aggiunto il titolo della 4×100 mista e l’argento della 4×100 stile libero. Altra doppietta d’oro è quella di Alessandro Fusco (Swimming Club Alessandria), azzurro alle recenti Universiadi, primo nei 100 rana e 200 rana Cadetti e secondo nei 50. Due volte sul gradino più alto del podio anche la cuneese Anita Gastaldi (CSR Granda), la più forte mistista Junior con titoli nei 200 e 400.

Nella categoria Ragazze hanno brillato le due giovani atlete torinesi che a fine giugno hanno vestito la maglia della nazionale giovanile alla Mediterranean Cup, tornanado dalla Bulgaria con diverse medaglie. A Roma Giulia Vetrano (Centro Nuoto Nichelino) ne ha raccolte ben quattro d’oro nello stile libero vincendo 200, 400, 800 e 1500; Giada Gorlier (RN Torino) ha invece conquistato 100 e 200 dorso e 200 misti, in quest’ultima precedendo sul podio proprio Giulia. Giada è salita sul podio anche al termine dei 100 stile libero ed entrambe in staffetta con le rispettive compagne di squadra. A completare il quadro dei campioni italiani piemontesi sono Ginevra Molino (RN Torino) nei 400 misti Cadette, la torinese Carola Valle (Dynamic Sport) nei 50 farfalla Junior, e il cuneese Simone Dutto (CSR Granda) nei 200 farfalla Ragazzi, specialità nella quale è recentemente approdato in finale all’EYOF – European Youth Olympic Festival, cui ha partecipato con la nazionale giovanile.

Il riepilogo delle medaglie del Piemonte a questo link

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni