Baseball, softball: le ultime partite tra campionato e European Masters Games

Baseball News

Pubblicato il: 06/08/2019



Anche nel primo fine settimana di agosto il baseball è stato protagonista in molti campi d’Italia, proponendo – tra le altre – le partite di recupero della regular season di A2. Ormai sicuri della qualificazione ai playoff, i Grizzlies Torino 48 hanno battuto due volte in altrettanti incontri gli emiliani del Longbridge, avversari della fase intergirone. Nella prima sfida sul diamante di Casteldebole (Bologna) si sono trovati sotto 1-0 e 2-1, prima di allungare fino al 2-6 conclusivo; più combattuta la seconda, decisa dal parziale di 1-2 dell’ultimo inning e conclusa sul 6-7 in favore della formazione torinese. Secondi nel girone A di regular season alle spalle del Bollate, i Grizzlies torneranno quindi in pista sabato 31 agosto per la serie di playoff (al meglio delle tre partite) sul campo del Collecchio (Parma), prima classificata nel gruppo C.

Sarà invece impegnato ai playout il BC Settimo, che si giocherà la salvezza contro Pesaro. La neopromossa squadra rossoblu ha chiuso la stagione regolare con un’incoraggiante serie di vittorie, sicuramente di buon auspicio per le partite decisive in programma a settebre. Nell’ultimo week end di luglio il 2-0 inflitto al CUS Brescia; domenica scorsa, nuovamente fuori casa, un altro doppio successo contro il Toselli Yankees, nel recupero della giornata di intergirone sospesa per maltempo a fine maggio. In gara 1 la difesa settimese ha giocato una prestazione impeccabile, lasciando a zero gli avversari e propiziando lo 0-6 finale. Prova di forza anche in gara 2, come testimoniato dal 3-10 conclusivo. Da segnalare, infine, l’esordio in serie A del giovanissimo Gabriele Filosa (16 anni).

Mazze e guantoni sono stati protagonisti anche a Torino, che nel fine settimana ha salutato gli European Masters Games. Si è naturalmente giocato anche a softball e come accaduto sei anni fa in occasione del World Masters Games, ad aggiudicarsi il torneo sono state “Le Zie”. Alle appassionate giocatrici torinesi fondatrici della squadra si sono aggiunte alcune atlete provenienti da Sicilia, Liguria e Toscana. Il team si è rivelato subito molto affiatato e nella finale per l’oro ha superato le Pallet Girl, formazione comprendente giocatrici di Porta Mortara Novara e Bulls Rescaldina. La medaglia di bronzo è andata alle Old Kings di Castellamonte, che nella finale per il terzo posto hanno superato l’Ottawa Valley Strong.

Una breve storia sulla squadra de “Le Zie” a questo link

Risultati e classifica del campionato di A2 di baseball a questo link

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni