Boxe: Andrea Scarpa a caccia del titolo europeo

Boxe News

Pubblicato il: 27/07/2019



Andrea Scarpa ci riprova. È a Barcellona, dove stasera affronterà lo spagnolo Sandor Martin nel match valido per il vacante titolo europeo dei superleggeri. Combatterà in una “Bombonera” schierata accanto al suo avversario – padrone di casa – ma già in passato si è dimostrato più forte del fattore campo. “La preparazione è stata buona e l’obiettivo è portare la cintura in Italia” dichiara Andrea, “il mio avversario è giovane e forte e possiede ottimo tempismo. Per quanto mi riguarda, le ultime sconfitte mi hanno aiutato a conoscere meglio me stesso, i miei limiti fisici e mentali”. Classe 1987, Andrea Scarpa ha un bilancio di 24 vittorie su 29 match ufficiali da professionista. L’ultimo successo importante risale a tre anni fa – il titolo WBC Silver Superleggeri conquistato a Londra contro il britannico Hibbert – mentre negli ultimi tre si è dovuto arrendere all’avversario di turno, motivo per cui il desiderio di rivincita è grande. Sandor Martin, classe 1993, ha un notevole 34-2 nel computo vittorie-sconfitte, ma non ha praticamente mai combattuto al di fuori della Spagna. A Barcellona è tutto pronto per la sfida; ieri i due atleti hanno effettutato la prova del peso, a cui Andrea si è presentato con la maglietta del Foggia Calcio. Vive a Torino da quando ha sette anni ma porta nel cuore la sua terra d’origine e sa di poter contare sul sostegno di una città intera. È volato in Spagna con il coach Antonio di Renzo e con il manager Salvatore Cherchi, per riprendersi il trono europeo.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni