Al Nord Tennis la finale del Trofeo Ma-Bo sarà Cocciaretto-Naito

News Sport Femminile Tennis

Pubblicato il: 13/07/2019



Elisabetta Cocciaretto contro Yuki Naito. Ecco la finale della 12esima edizione del Trofeo Ma-Bo, torneo ITF da 25mila dollari (più una Fiat Panda per la vincitrice) che domani a partire dalle 11 vivrà il suo atto conclusivo sui campi del Nord Tennis Torino. Una sfida tra due giocatrici classe 2001, entrambe maggiorenni da pochi mesi ed entrambe partite dalle qualificazioni. Due sole posizioni le separano in classifica mondiale – 434 la giapponese, 436 l’azzurra – e un gioco simile le accomuna. Entrambe solide da fondo campo, zona in cui sanno difendere e nella quale si muovono con grande agilità, inducendo le avversarie all’errore o trovando lo spazio e il momento per contrattaccare. Così hanno vinto le semifinali odierne. Yuki Naito ha battuto 6-4 6-4 la svizzera Simona Waltert, autrice di alcuni ottimi vincenti ma anche di parecchie imprecisioni. Tanti break hanno caratterizzato il match, che in entrambi i set ha visto le giocatrici sul 4-4 prima dell’allungo decisivo della ragazza nipponica.

Elisabetta Cocciaretto si è invece imposta 6-1 7-6 nel secondo incontro di giornata contro l’altra azzurra Claudia Giovine, classe 1990. Nella prima frazione ha spinto molto bene con i colpi di rimbalzo e approfittato dei tanti errori della più esperta avversaria. La quale, nel secondo set, è entrata in partita, salendo subito avanti di un break e in generale giocando un buon tennis. Sul 5-5 la Giovine ha nuovamente strappato il servizio alla Cocciaretto ma ha poi conquistato solo uno dei successivi 12 punti – tra dodicesimo gioco e tie break, commettendo peraltro un gran numero di doppi falli – e consegnato così la partita alla giovane marchigiana.

“Sono partita bene, poi ho subito il suo ritorno” ha commentato quest’ultima, “devo trovare maggior continuità nell’arco del match ma nel complesso oggi sono soddisfatta. Non ci eravamo mai incontrate prima ma ci conosciamo bene perché spesso ci siamo allenate insieme”. Semifinalista agli Australian Open Junior dello scorso gennaio, Elisabetta giocherà domattina la prima finale della sua carriera in un torneo ITF di questa importanza, anche se nel novembre scorso ha già conquistato un 15mila dollari a Nules, in Spagna. Ha un po’ più di esperienza Yuki Naito, finalista di un 60mila dollare, vincitrice di due titoli e finalista in tre occasioni in tornei da 15mila dollari. L’appuntamento è alle 11 al Nord Tennis.

Foto di Sergio Errigo

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni