Volley: serie A2, Mauro Chiappafreddo è il nuovo allenatore del Barricalla CUS Torino

Pallavolo Sport Femminile

Pubblicato il: 19/06/2019



Per gli appassionati di pallavolo non ha bisogno di presentazioni, Mauro Chiappafreddo, nuovo allenatore del Barricalla CUS Torino Volley. Salutato Michele Marchiaro, passato sulla panchina di Pinerolo, la società cussina ha già da qualche giorno ufficializzato il nuovo tecnico, presentato oggi con una conferenza stampa. Ad aprire l’incontro è stato il presidente del CUS Torino Riccardo D’Elicio: “la squadra ha intrapreso un bellissimo ciclo che ci ha portato dalla serie C alla serie A e la prossima sarà la terza stagione consecutiva in A2, campionato di altissimo livello che vogliamo intraprendere con un allenatore di altissimo livello” ha affermato, “Mauro ha deciso di sposare il nostro progetto; siamo sicuri che sia l’uomo giusto anche per far crescere il nostro settore giovanile, che conta più di 600 atlete”.

Quindi ha preso la parola il protagonista della giornata, Mauro Chiappafreddo. “Al CUS Torino si respira aria di sport” ha esordito, “ringrazio per l’accoglienza, in un luogo che trasmette voglia di praticare sport, in una società che ne rappresenta tutti i valori; penso sia uno stimolo incredibile”. “Con la società abbiamo una filosofia comune a proposito della crescita delle atlete, non soltanto da un punto di vista sportivo” ha proseguito, “mi definisco un artigiano della pallavolo, ci metto sempre buona fede e cuore. Lotteremo per un unico obiettivo, saremo una squadra ambiziosa e senza ‘prime donne’, che proverà a giocare sempre al massimo”.

Come assicurato dal Direttore Generale cussino Andrea Ippolito la squadra è “a posto grazie all’ottimo lavoro di Marco Rigato e Davide Belluz; i nuovi innesti e le conferme saranno ufficializzati nelle prossime settimane. Lo staff sarà composto da Fulvio Bonessa, Marco Gaspari e Omar Capuzzo, in continuità con il lavoro svolto gli anni scorsi. La rosa sarà molto giovane e le giocatrici praticamente tutte universitarie, in accordo con la nostra filosofia”. Sono già ufficiali gli addii di Elisa Morolli e Cristina Fiorio, protagoniste delle ultime stagioni, mentre il secondo palleggio sarà Arianna Severin, classe 2002 di rientro dal prestito a Chieri.

Il profilo del coach
Mauro Chiappafreddo è originario di Amelia (Terni) e ha da poco compiuto 45 anni, molti dei quali trascorsi sulle panchine di serie A1 e A2. A Perugia ha conquistato una Supercoppa Italiana e una Champions League da viceallenatore tra 2007 e 2008, poi è stato primo allenatore nella stessa squadra. “Vice” di Gianni Caprara a Piacenza nella stagione 2009-2010, l’anno successivo è diventato primo allenatore della stessa formazione di A1. Poi ha lavorato a Santa Croce (A2), Villa Cortese (A1), Modena (A1), Volley Soverato (A2), Scandicci (A1), per due stagioni consecutive tra 2015 e 2017. Per lui anche un’esperienza come vice allenatore della nazionale greca nella stagione 2009-2010. Nella passata stagione è stato il responsabile tecnico del consorzio di pallavolo giovanile Mio Volley nel piacentino.

Foto di Mario Sofia

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni