Playoff A2, Latina espugna la Monumentale in gara 1 della semifinale

News Pallanuoto

Pubblicato il: 08/06/2019



La possibilità per rifarsi sarà tra pochi giorni, già mercoledì, e anche se il fattore trasferta sarà una piccola complicazione la Reale Mutua Torino 81 Iren sa che tornare a casa con un successo non sarà impresa impossibile. Latina ha vinto gara 1 alla Monumentale al termine di una sfida equilibrata e non giocata al meglio dai gialloblu, che hanno pagato alcuni episodi e, nel quarto quarto, la maggior concretezza degli avversari. I primi tre e gli ultimi due gol del match sono stati laziali. E se gli ultimi si sono rivelati decisivi, fissando il punteggio sul 10-12 conclusivo (parziali 4-3 2-4 3-2 1-3), dopo i primi la Torino 81 ha saputo reagire con l’autorevolezza della grande squadra, sfruttando i buchi della retroguardia ospite – molto aggressiva in avvio – e portandosi avanti già prima della fine del quarto di apertura. Il 5-3 segnato all’inizio del secondo periodo ha confermato il miglior momento della giornata per i padroni di casa, perfetti nell’ingabbiare il forte centroboa avversario e in generale in difesa.

Nelle azioni successive hanno però mancato qualche occasione per allungare, concedendo a Latina la possibilità di rientrare e di tornare persino a condurre, 6-7 a metà gara. Sostanzialmente alla pari anche la ripresa, che nell’ultimo parziale ha premiato la maggior lucidità dei laziali, che avranno quindi il primo match point per accedere nella finale promozione. Sul tabellino dei marcatori torinesi ci sono Loiacono e Maffè, entrambi autori di una doppietta, Seinera, Azzi, Oggero, Brancatello, Vuksanovic e Gattarossa. Tra i laziali tripletta di Goreta, doppiette per Gianni, Di Rocco e Castello e reti di Lapenna e Falco. Ottima la retroguardia di entrambe le formazioni nelle situazioni di inferiorità numerica. Si torna in campo mercoledì e con la miglior Torino 81 l’epilogo potrà essere diverso.

Luca Bianco

Reale Mutua Torino 81 Iren – Latina Pallanuoto 10-12 (4-3 2-4 3-2 1-3)
Torino 81: M. Aldi, T. Seinera 1, Ermondi, E. Azzi 1, A. Maffè 2, S. Oggero 1, C. Brancatello 1, I. Vuksanovic 1, E. Capobianco, G. Loiacono 2, V. Audiberti, F. Gattarossa 1, G. Costantini. All. Aversa.
Latina: G. Cappuccio, A. Tulli 1, G. De Bonis, A. Goreta 3, G. Gianni 2, A. Falco 1, A. Castello 2, G. Barberini, F. Lapenna 1, D. Priori, L. Di Rocco 2, M. Giugliano, L. Marini. All. Mirarchi.
Arbitri: Pinato e Sponza.
Note. Usciti per limite di falli Priori (L), Gianni (L) e Azzi (T) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Torino 81 2/13; Latina Pallanuoto 2/11 + due rigori. Spettatori 400 circa.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni