Pallanuoto: la Reale Mutua Torino 81 Iren batte Ancona e si assicura il secondo posto

News Pallanuoto

Pubblicato il: 19/05/2019



La qualificazione ai playoff era ormai matematica da due giornate e ieri pomeriggio alla Piscina Monumentale la Reale Mutua Torino 81 Iren si è anche assicurata il secondo posto nel girone nord, superando 8-6 la Vela Nuoto Ancona (parziali 1-1 4-1 1-1 2-3). I gialloblu sono rimasti per due punti alle spalle della Rari Nantes Camogli, a segno in serata nel derby ligure contro la Sportiva Sturla, ma avranno comunque il fattore campo a favore nel primo turno dei playoff; e sabato prossimo a Como giocheranno l’ultima giornata della regular season sperando in un passo falso della capolista, impegnata in trasferta a Sori. Inevitabilmente l’attenzione sarà però già rivolta all’8 giugno, quando torneranno nella piscina di casa per gara 1 della semifinale. Ancona si presentava a Torino da terza in graduatoria ed era anche l’unica formazione ancora in corsa per il secondo posto. Ai padroni di casa serviva una prestazione solida e per due quarti e mezzo questa è stata decisamente buona, come testimoniato dal parziale di 6-2 a metà del terzo periodo. Da sottolineare in particolare l’approccio al match dei ragazzi di coach Simone Aversa, che dopo una prima frazione in equilibrio sono saliti in cattedra nella seconda, scavando il solco risultato poi decisivo.

Nel quarto quarto i marchigiani sono rientrati in partita e con tre reti consecutive hanno accorciato fino al meno uno a un minuto e mezzo dalla sirena (7-6). I gialloblu hanno però difeso il prezioso gol di vantaggio e mantenuto lucidità nell’ultimo possesso, lasciando correre il cronometro e segnando a cinque secondi dalla fine il definitivo 8-6. “Un risultato importante” commenta Andrea Maffè, “abbiamo cancellato la sconfitta di sabato scorso a Bologna e ci siamo assicurati la seconda posizone in classifica. La squadra ha giocato una prova di altissimo livello specialmente in fase difensiva, rimanendo compatta anche nell’ultimo parziale, quando abbiamo accusato un po’ di stanchezza per via dell’intenso carico di allenamento di questo periodo, necessario per arrivare ai playoff nella migliore condizione possibile”.

Reale Mutua Torino 81 Iren – Vela Nuoto Ancona  8-6 (1-1 4-1 1-1 2-3)
Torino 81: Aldi, Ermondi, Cialdella 1, Azzi, Maffè, Oggero 1, Brancatello 2, Vuksanovic 1, Capobianco, Loiacono 1, Audiberti 1, Gattarossa 1, Costantini. Coach: Aversa.
Ancona: Bartolucci E., Lisica 2, Pugnaloni 1, Pantaloni 1, Baldinelli, Pieroni 2, Simo, Di Palma, Ciattaglia, Breccia, Sabatini, Cesini, Cardoni. Coach: Pace.
Arbitri: Ferrari – Iacovelli
Note: Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Torino ’81 3/5 + un rigore, Ancona 1/7 + un rigore. Spettatori 500 circa.

Risultati e classifica della serie A2 a questo link

Serie B, un’ottima Dinamica batte Sestri
Solida in difesa, efficace in attacco, la Dinamica ha battuto 9-5 il CN Sestri nella penultima giornata della regular season del campionato di serie B (parziali 3-1 1-0 2-2 3-2). Con la salvezza ormai conquistata matematicamente i torinesi hanno messo in campo un’ottima pallanuoto, costruendo gioco e sfruttando le occasioni concesse dagli avversari, tenendoli a distanza grazie alla compattezza della loro retroguardia. Nel primo quarto sono subito passati a condurre, trovando il gol anche su controfuga finalizzata da Mantero, autore di una tripletta. E con il passare dei minuti hanno allungato fino al massimo vantaggio di 8-3 a metà del quarto periodo, gestendo il margine nei minuti conclusivi. Sul tabellino dei marcatori rossoblu da segnalare anche la doppietta del capitano Ronco, le reti di Cranco, Piana e degli under 17 Ligas e Costa; questi ultimi non gli unici giovanissimi schierati da coach Gianluca Garibaldi. Con i tre punti di ieri la Dinamica si è riportata a una sola lunghezza dalla stessa Sestri e dal Rapallo, appaiate al quarto posto e in piena lotta per una posizione che vale l’accesso ai playoff. Sabato prossimo proverà l’impresa in casa della capolista Arenzano, in un’ultima giornata di stagione regolare tutta da seguire, tra sfide di alta classifica e decisive nella lotta salvezza.

Dinamica – CN Sestri 9-5 (3-1 1-0 2-2 3-2)
Dinamica: Vitturini, Federici, Cranco 1, Di Giacomo, Mantero 3, Cigolini A., Strazzer, Cigolini L., Alcibiade, Piana 1, Ronco 2, Ligas 1, Costa 1. All. Garibaldi

Luca Bianco

Risultati e classifica della serie B a questo link

Foto di Tonello Abozzi

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni