Basket: A2, Akronos Moncalieri in semifinale

Basket News

Pubblicato il: 05/05/2019



15 punti di distacco all’andata, 28 al ritorno. In pochi giorni l’Akronos Moncalieri impartisce due severe lezioni a Castelnuovo Scrivia e vola nella semifinale del campionato di A2. L’atmosfera elettrica dei playoff non ha fatto tremare le gialloblu guidate da Paolo Terzolo, che stasera al PalaEinaudi hanno vinto con un netto 66-38 dando una volta di più l’impressione di avere più energia, più gambe e intensità rispetto alle avversarie di turno (parziali 17-7 14-8 10-16 25-7). Con le spalle “coperte” dal largo margine accumulato nella sfida di mercoledì le lunette hanno approcciato il match con determinazione e doppiato Castelnuovo a metà gara (31-15). Orgogliosa in avvio di ripresa la reazione delle biancorosse, che hanno ridotto lo svantaggio al di sotto della doppia cifra ma che nell’ultima frazione hanno lasciato strada a una Moncalieri molto brillante.

“Abbiamo disputato una grande partita, probabilmente la migliore della stagione in attacco” commenta il tecnico, “ma credo che ancora una volta a fare la differenza sia stata soprattutto la difesa. Abbiamo concesso 38 punti stasera e 36 all’andata e questo è sicuramente un dato degno di nota”. Proseguendo con i numeri, le giocatrici di casa hanno dominato nel pitturato e sono andate quasi tutte e canestro, trascinate da Trucco (12 punti e 10 rimbalzi), Grigoleit (13 punti e 8 rimbalzi) e Cordola (9 punti e 9 rimbalzi).

“Da sottolineare l’energia che tutte le ragazze hanno messo in campo” prosegue coach Terzolo, “un aspetto che non si può insegnare, che ognuna di loro ha dentro. Anche oggi hanno corso, difeso, lottato per quaranta minuti”. Anche quando il risultato non era ormai più in discussione, quasi a non voler “staccare la spina” e proseguire con il piede premuto sull’acceleratore già in vista del prossimo appuntamento. Mercoledì alle 18 l’Akronos ospiterà Costa Masnaga nella semifinale di andata (ritorno domenica sera) e avrà bisogno di una nuova prestazione sopra le righe.

La compagine brianzola ha vinto il girone nord e in entrambi gli scontri diretti della regular season ha prevalso sulle lunette, che però si sono prese una splendida rivincita nella semifinale di Coppa Italia. “Dovremo giocare un possesso per volta” conclude Paolo Tezolo, “consapevoli che la nostra miglior versione può competere contro qualsiasi squadra in questo campionato”.

Luca Bianco

Akronos Moncalieri – Autosped Castelnuovo 66-38 (17-7 31-15 41-31)
Moncalieri: Cordola 9, Conte 4, Landi 7, Katshitshi 6, Grigoleit 13, Diotti 7, Berrad 5, Domizi 1, Giangrasso 2, Bosco, Trucco 12, Hernandez. All. Terzolo, Ass. Logallo, Pozzato
Castelnuovo: Martelliano 12, Colli 3, Salvini 4, Stoiedin 6, Corradini, Repetto, Colli C., Serpellini ne, Bernetti, Quintiero, Pieropan 4, Canova 9. All. Pozzi

Statistiche della partita a questo link

Foto di Sergio Verderosa tratta dalla pagina Facebook della PMS Moncalieri

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni