Gold Master Internazionale, arte e sport a ritmo di musica

Danza News

Pubblicato il: 23/04/2019



Sport e arte si incontrano nella danza, fusione perfetta tra gesto tecnico, coreografia e sforzo fisico, naturalmente immersi in una coinvolgente atmosfera di musica. È questa varietà di elementi, questa “completezza”, a rendere la danza così attraente; chi la prova non la abbandona più, indipendentemente dall’età e dalla volontà di praticarla a livello amatoriale o agonistico. “La danza sportiva sta vivendo una fase di forte espansione e vanta un numero di praticanti paragonabile al calcio” afferma il maestro Mauro Invernizzi, “è uno sport completo e chi balla è un atleta a tutti gli effetti. Lavoriamo per una diffusione capillare della nostra disciplina, con iniziative destinate in particolare ai giovani”. Una volta entrati in una scuola non è difficile appassionarsi, colpiti dai colori, dai movimenti e dalla preparazione atletica necessaria per eseguirli al meglio. Ci si può cimentare nelle competizioni di vario livello, ma anche eventi e semplici serate in discoteca sono una buona occasione per mettersi alla prova.

Molto si può apprendere osservando i migliori e a questo proposito un appuntamento da non perdere sarà il Gold Master 2019 Internazionale in programma al PalaRuffini di Torino martedì 30 aprile e mercoledì 1 maggio. L’evento è organizzato dalla Magik Dancing, scuola con base ad Alessandria ma sedi anche nel capoluogo piemontese, e diretto dai maestri Mauro Invernizzi e Gianfranco Visconti; ha ricevuto il patrocinio della Regione Piemonte, della Città Metropolitana e del Comune di Torino e si svolgerà per la 19esima edizione, inserito nel calendario federale FIDS – Federazione Italiana Danza Sportiva e ASC, ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI.

“Un appuntamento annuale, ormai storico e tradizionale” sottolinea Invernizzi, “siamo partiti da Casale Monferrato e dopo qualche tempo ci siamo trasferiti a Torino, alla ricerca di un luogo più adatto a ospitare una manifestazione internazionale caratterizzata da grandi numeri”. Saranno almeno un migliaio le coppie in gara – un numero destinato a salire nei prossimi giorni, dal momento che le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 26 – provenienti dall’Italia e dall’estero.

Saranno impegnate in un gran numero di specialità e classi, compreso il settore paralimpico, a dimostrazione di come la danza sia oltretutto uno sport inclusivo, alla portata di persone disabili e normodotate. Accanto alle più popolari danze caraibiche si balleranno le più classiche e latino-americane, interpretate da grandi campioni ma anche da semplici appassionati, ammessi grazie alla formula open dell’evento.

Saranno inoltre presenti i maestri della nota trasmissione televisiva “Ballando con le stelle”, che approderanno a Torino per condurre gli atleti delle proprie scuole. Il programma del Gold Master Internazionale si aprirà martedì alle 11 e proseguirà fino a sera inoltrata; riprenderà mercoledì mattina alle 9 per concludersi intorno alle 22.30. I biglietti (8 euro) saranno acquistabili direttamente al PalaRuffini, per assistere a due giornate di sport, musica e grande spettacolo.

Di seguito il programma completo

Martedì 30 aprile dalle 11 alle 22.45
Danze a squadre, show dance, coreografiche
Competizione nazionale FIDS danze caraibiche, salsa shine, caribbean show dance, rueda
Competiziona riservata al settore paralimpico
Professional division PD master class danze caraibiche

Mercoledì 1 maggio dalle 9 alla 22.30
Open to the world danze latino americane e danze standard
Open under 15 standard e latin
Open over 16 standard e latin
Open over 35-45-55-65-Senior standard e latin
Danze tradizionali, liscio tradizionale e ballo da sala
Competizione nazionale danze standard e latino-americane

Il sito di Magik Dancing a questo link

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni