Softball La Loggia, la squadra “di casa” debutta in A2

News Softball Sport Femminile

Pubblicato il: 13/04/2019



Una squadra chiama a raccolta la propria città. È il Softball La Loggia, formazione che nel recente passato ha portato l’omonimo comune sul tetto d’Italia e d’Europa; due volte nelle ultime due stagioni l’ha condotto fino ai playoff di serie A2, campionato nel quale ripartirà proprio oggi per la stagione 2019. L’esordio è in trasferta a Parma contro la Crocetta, una delle sette avversarie da affrontare in una regular season che tra partite di andata e ritorno proseguirà fino a fine luglio. La Loggia incontrerà quindi anche le cugine della Reale Mutua Jacks Torino, già sabato prossimo nel derby in programma sul campo casalingo Attilio Fanton, e poi – in ordine sparso – Bollate, Legnano, Banco di Sardegna Nuoro (retrocessa dalla massima serie), Supramonte Orgosolo e Liburnia Livorno. «Incontreremo formazioni competitive e rinforzate rispetto alla scorsa stagione – commenta l’head coach loggese Luca Rinella – sarà un campionato lungo e impegnativo ma proprio per questo stimolante». Per accedere alla seconda fase bisognerà piazzarsi tra le prime due classificate, per evitare i playout tra le prime sei.

Il Softball La Loggia si presenta con il consolidato gruppo di giocatrici cresciute nel vivaio e nelle formazioni giovanili della società e maturato attraverso le recenti stagioni in A2. Un gruppo di sangue loggese, di ragazze giovani e cresciute insieme, secondo la filosofia del sodalizio del presidente Giorgio Buonaguro. La più esperta non ha neppure trent’anni, tante ne hanno compiuti venti da poco, altre sono addirittura under 18. «Tutte sono accomunate da una grande passione per il softball e da un forte attaccamento alla maglia – continua coach Rinella – per questo dedicano gran parte del loro tempo libero agli allenamenti, coniugandoli con lo studio o con il lavoro o anche con entrambi. Io chiedo parecchio e loro rispondono con entusiasmo e impegno».

Da molto tempo Luca Rinella lavora con il gruppo; è capo allenatore da quest’anno ma ha sempre fatto parte dello staff di Maria Grazia Barberis, oggi al timone delle giovanili. È coadiuvato da Elisa Brandino, Giorgia Necco e Giulia Villirillo, ex giocatrici che tra scudetti e coppe hanno contribuito a scrivere pagine di storia importanti per il club. La preparazione per la stagione alle porte è passata attraverso numerose amichevoli, che hanno dato buone indicazioni ai tecnici e hanno accompagnato le ragazze all’esordio di oggi pomeriggio (alle 17 la prima delle due sfide), appuntamento inaugurale di una stagione tutta da seguire, a La Loggia e non solo.

Luca Bianco

La presentazione del campionato della Reale Mutua Jacks Torino a questo link

Risultati e classifica della serie A2 a questo link

Foto di Tonello Abozzi

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni