Volley: Orvierto perfetta, prima sconfitta casalinga per il CUS

News Pallavolo Sport Femminile

Pubblicato il: 08/04/2019



Nessuna squadra fino a ieri era riuscita a espugnare il PalaRuffini; nessuna, in stagione, aveva conquistato neppure un punto. Sul suo campo il Barricalla CUS Torino Volley aveva concesso le briciole alle avversarie, mietendo successi e regalando spettacolo. Ieri però, nella penultima giornata della pool promozione, ha dovuto fare i conti con una Zambelli Orvieto semplicemente perfetta; si è aggiudicato il primo set 25-20 ma ha ceduto i successivi, raccogliendo 22, 14 e 19 punti rispettivamente. Equilibrio in avvio di match; poi il primo allungo della squadra di casa, efficace in attacco e a segno con diverse giocatrici. Orvieto non si è spenta, anzi ha cambiato marcia. Ha preso vantaggio in apertura di seconda frazione (1-7) e l’ha mantenuto fino al set point, contenendo la rimonta cussina e pareggiando il conto. «Hanno preso le misure al nostro gioco e sono riuscite a rendere meno pericolosi i nostri punti di forza – commenta coach Michele Marchiaro – noi ci siamo innervositi e disuniti, senza riuscire a cambiare strategia. Abbiamo sofferto in ricezione ma credo che più che i nostri demeriti vadano sottolineati i meriti delle nostre avversarie, perfette a livello tattico». Il copione del terzo parziale ha ricalcato quello del secondo. La Zambelli è cresciuta ulteriormente in difesa e a muro e ha continuato a martellare con le sue bande una difesa cussina in affanno.

Le torinesi hanno reagito d’orgoglio nel quarto set, continuando però a trovare difficoltà nel mettere palloni a terra. La formazione umbra è salita sul 14-19, il Barricalla è risalito fino al meno uno ma, complici due errori consecutivi in battuta, non è riuscito a completare il recupero. Sul tabellino spiccano i 20 punti di Coneo, mentre Orvieto ha distribuito meglio i suoi attacchi trovando in Decortes (16), Bussoli (12) e D’Odorico (18) le sue realizzatrici più ispirate. Il CUS Torino, già da tempo matematicamente qualificato ai playoff, ha comunque mantenuto la terza posizione in classifica, piazzamento che se confermato al termine della prossima giornata garantirebbe l’accesso diretto al secondo turno. Molto importante, quindi, l’ultimo incontro della pool promozione, che domenica prossima vedrà le piemontesi impegnate in trasferta a Caserta. «Dobbiamo ritrovare la motivazione che ci ha permesso di vincere tante partite (tra cui le ultime sette prima di ieri ndr) – conclude coach Marchiaro – ci teniamo a giocare una bella partita e tornare con un risultato positivo, per tenere la terza posizione e presentarci al meglio ai playoff».

Luca Bianco

BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY – ZAMBELLI ORVIETO 1-3 (25-20 22-25 14-25 19-25)
BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY: Morolli 1, Coneo 20, Gobbo (K) 6, Vokshi 7, Fiorio 11, Mabilo 6, Lanzini (L), Garrafa Botta, Agostinetto 4, Martinelli 4, Camperi 2, Gamba (L2), Poser. All.: Michele Marchiaro  Vice All.: Fulvio Bonessa
ZAMBELLI ORVIETO: Decortes 16, Montani 9, Bussoli 12, D’Odorico 18, Ciarrocchi 9, Prandi 5, Cecchetto (L1), Mucciola, Venturini, Angelini, Kantor, Quiligotti (L2). All. Matteo Solforati Vice All.: Luca Martinelli
ARBITRI: Paolo Scotti, Giovanni Giorgianni
DURATA SET: 23’, 27’, 23’, 26’  Tot 1h39’
MURI: Torino 11, Orvieto 9

Risultati e classifica della serie A2 a questo link

Foto di Mario Sofia

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni