Karate: Danilo Greco è campione italiano. Quattro medaglie per i torinesi

Karate News

Pubblicato il: 18/03/2019



Fine settimana importante per il karate torinese, tornato dal Campionato Italiano Assoluto di kumite con quattro medaglie complessive e vari piazzamenti di rilievo. La prima pagina è per Danilo Greco, vincitore nei 60 kg grazie al successo in finale su Antonio Vastola (Shirai Club San Valentino). Danilo, classe 1999, è tesserato per l’Esercito ma di casa al Talarico Karate Team, società nella quale è cresciuto. Dopo il bronzo del 2017 e l’argento della passata stagione ha ottenuto il suo primo titolo italiano assoluto, l’unico tricolore che ancora gli mancava dopo averne conquistati in tutte le categorie giovanili. Il Talarico Karate Team ha raccolto due medaglie in campo femminile – un argento e un bronzo – chiudendo al terzo posto nella classifica per società – prima tra quelle “civili” alle spalle di Fiamme Oro e Carabinieri – e confermandosi realtà di vertice in ambito nazionale. A livello individuale da sottolneare il secondo posto di Giorgia Gentile, sconfitta soltanto in finale nella categoria 68 kg da Clio Ferracuti (G.S. Fiamme Oro). Terzo gradino del podio per la compagna di squadra Veronica Brunori, campionessa europea under 21, nella categoria 55 kg. Terzo anche Francesco Pinto, portacolori del CUS Torino e impegnato nella categoria 67 kg. Veronica e Francesco hanno confermato il risultato dell’anno scorso, mentre Giorgia – terza nel 2018 – ha scalato una posizione. Da citare, infine, gli atleti che hanno chiuso la manifestazione con buoni piazzamenti; quinti Andrea Minardi e Federica Schicchi (TKT), Andrea Penna (Stars Fighting) e Linda Stasi (CUS Torino). Settimi Alessandro Rossi e Mattia Berta (CUS Torino), la campionessa europea under 21 Nicole Murabito (CUS Torino) e Sara Fenoglio (TKT).

Luca Bianco

Risultati completi sul sito della FIJLKAM

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni