Pattinaggio Artistico: i giovani pattinatori torinesi e il sogno della maglia azzurra

News Pattinaggio su ghiaccio

Pubblicato il: 14/03/2019



Dalla pista di Bergamo a quelle di tutta Europa, gli atleti torinesi hanno ottenuto ottimi risultati anche nelle ultime settimane, nei rispettivi impegni nazionali e internazionali. Impegni all’insegna della maglia azzurra – tra le tappe più significative nella carriera di tutti gli atleti – tra coloro che già la vestono, tra chi sogna di raggiungerla e chi l’ha appena conquistata.

Tra questi c’è Anna Bodrone, che nella prova finale dei Campionati Italiani Giovanili di Bergamo ha coronato il suo sogno. La giovane atleta del PAT – Pattinatori Artistici Torino ha chiuso al quarto posto nella categoria Advanced Novice Girls ma soprattutto ha confermato la sua forte crescita tecnica e ottenuto un punteggio molto elevato – 91,97 – che le ha permesso di entrare nel giro della nazionale giovanile.

Un traguardo che altri due atleti sabaudi dell’Ice Club TorinoFrancesca Prato e Raffaele Zich – avevano già tagliato a gennaio grazie ai brillanti risultati ottenuti nel corso della stagione. Entrambi sono stati protagonisti sul ghiaccio di Bergamo. Raffaele ha conquistato l’argento tra gli Advanced Novice Boys, proseguendo un’annata che l’ha visto sul podio in ogni competizione cui ha partecipato, tra cui due gare internazionali ISU. Francesca si è invece piazzata settima nell’analoga categoria femminile, dopo aver chiuso il programma corto in terza posizione.

Nella stessa manifestazione tricolore il PAT ha festeggiato anche la medaglia d’oro di Lavinia Ledda e Matteo Cerutti (cateogria Basic Novice Dance) e le prestazioni di Emilia Russo-Jacopo Farina (Advanced Novice Dance), Irene Barreri-Alessandro Di Giorgio, Giorgia Calvo-Davide Pettigiani e Amelia Bosco-Francesco Cavallin (Intermediate Novice Dance), completando un fine settimana indimenticabile e impreziosito dall’oro vinto da Irene Cravero nella prestigiosa Valentine Cup di Budapest. A rappresentare nella finale di Bergamo l’Ice Club Torino c’era invece anche Maria Grott Gribinic (Advanced Novice Girls).

Da chi muove i primi passi in nazionale a chi veste la maglia azzurra da più tempo, si sono conclusi pochi giorni fa i Mondiali Junior di Zagabria, appuntamento cui Torino è stata rappresentata dalla coppia di artistico formata da Marco Pauletti e Vivienne Contarino, entrambi portacolori dell’Ice Club Torino e campioni italiani di specialità. Ice Club in gara anche con Anais Coraducci, seguita da Edoardo De Bernardis e in pista con i colori della Svizzera, e con Lucrezia Beccari, oggi tesserata per l’Icelab ma cresciuta nella società torinese.

I risultati completi dei Campionati Italiani Giovanili a questo link

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni