Atletica Leggera: i campioni azzurri alla Festa del Cross

Atletica News

Pubblicato il: 06/03/2019



Yemaneberhan Crippa e Yohanes Chiappinelli, entrambi medaglie di bronzo agli Europei di Berlino dell’estate scorsa – rispettivamente sui 10mila e sui 3000 siepi – saranno al via dei Campionati Italiani di corsa campestre, domenica al parco della Mandria. Saranno tra i favoriti per il titolo, in una specialità dell’atletica leggera (il cross) che negli anni ha regalato a entrambi medaglie e soddisfazioni. Yeman e Yohanes, classe ’96 e ’97 rispettivamente, condividono un passato simile, entrambi nati in Etiopia e adottati da famiglie italiane. Il primo, tesserato per le Fiamme Oro, ha vinto su ogni terreno e in ogni categoria; nella sua bacheca spiccano gli ori Europei Junior di campestre nel 2014 e nel 2015 e il bronzo Under 23 nel 2016. Detiene le migliori prestazioni italiane della categoria Promesse sui 5 e sui 10mila. Il compagno di nazionale, tesserato per i Carabinieri, è campione italiano assoluto e Promesse in carica di cross, ma è nelle siepi che ha ottenuto i migliori risultati della carriera, con i titoli europei Junior e Under 23 nel 2016 e nel 2017.

Tra i loro rivali di domenica il torinese – marocchino d’origine – Marouan Razine, classe 1991. Non sarà l’unico rappresentate piemontese di alto livello, vista la presenza dei gemelli Martin e Bernard Dematteis, nati e cresciuti nella valle Varaita e campioni internazionali di corsa in montagna. In campo femminile l’attenzione sarà rivolta su Nadia Battocletti, classe 2000, campionessa europea Junior di cross nello scorso dicembre e campionessa italiana assoluta in carica sui 5000 metri. Il Campionato Italiano di corsa campestre sarà una vera e propria “Festa del Cross”, insomma, per la presenza dei migliori atleti azzurri del mezzofondo, accompagnati da oltre 2700 iscritti. Un numero record per la manifestazione, che scatterà sabato con le staffette Assolute e Master e proseguirà domenica con le prove individuali.

Alle 9.30 partiranno i Cadetti (2 e 3 km rispettivamente femminili e maschili), seguiti da Allievi (4 e 5 km), Junior (6 e 8 km), Promesse e Senior; queste ultime due categorie impegnate nel cross corto da 3 km oppure nella gara regina di 8 e 10 km, rispettivamente femminile e maschile. Sabato sarà anche la giornata della cerimonia di apertura, dalle 18.15 presso la Reggia di Venaria. Proprio la Reggia e il parco della Mandria saranno la cornice della Festa del Cross, con il tracciato di 2 km disegnato nella zona di Borgo Castello (ulteriori informazioni a questo link). Le gare saranno trasmesse in diretta su Rai Sport domenica dalle 13.30.

Tutti i dettagli su partecipanti e programma sul sito della FIDAL Piemonte

Foto di FIDAL COLOMBO/FIDAL

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni