Rugby: il CUS Ad Maiora batte la capolista

News Rugby

Pubblicato il: 04/03/2019



La serie A di rugby si prepara per un’altra lunga sosta prima della 14esima giornata, in programma domenica 24 marzo. Il tempo necessario per smaltire le tante emozioni della 13esima. Decisamente positive quelle provate dall’Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951, capace di regalare il primo dispiacere della stagione alla capolista Lyons Piacenza; meno buone quelle del TK Group VII Rugby Torino, piegata di misura in trasferta dal CUS Genova. A Grugliasco il CUS ospitava la formazione emiliana, unica ancora imbattuta in campionato e reduce da 12 successi consecutivi, dopo il pareggio alla prima giornata. Una vera e propria corazzata, che anche ieri, dopo un avvio difficoltoso, ha preso il largo con tre mete consecutive in circa cinque minuti – due trasformate – portandosi sullo 0-19.

I ragazzi guidati da Lucas D’Angelo hanno provato a scuotersi già nel primo tempo e hanno accorciato sul 7-19 (meta di Dezzani, trasformazione di Columba), ma hanno nuovamento concesso spazio agli ospiti per il 7-24 di metà gara. Nella ripresa i padroni di casa hanno cambiato faccia, sovrastando gli avversari a livello fisico e premendo in fase offensiva. Mattia Racca e Pedicini hanno firmato le mete del 21-24, tutte trasformate da Columba, fino alla punizione del pareggio calciata dallo stesso giocatore argentino. Tutt’altro che appagati, sul 24-24 i cussini hanno quindi spinto alla ricerca della vittoria, trovando la decisiva meta del 29-24 con Bartoletti, e hanno poi gestito il vantaggio negli ultimi minuti.

Sono ora secondi in classifica con 42 punti, due in più del Rugby Milano, a sua volta inseguito da Accademia Francescato e CUS Genova a quota 39 e 38 rispettivamente. La lotta per i playoff rimane apertissima. In chiave salvezza ha invece compiuto un bel passo avanti il Biella, a segno 33-31 nella sfida casalinga con il Parabiago. Un risultato che non ha fatto sorridere il VII Rugby, sconfitto 17-15 dal CUS Genova e fanalino di coda con 15 punti. Un risultato – quello di ieri – che sta stretto ai piemontesi, avanti nella prima parte di gara e poi orgogliosi nella rimonta della ripresa, non completata anche a causa di un palo nel finale. Alla ripresa del campionato VII Rugby e CUS Ad Maiora si incontreranno nel derby in programma a Settimo.

Risultati e classifica a questo link

Foto CUS Ad Maiora

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni