Tiro con l’Arco: Marco Morello argento europeo indoor

News Tiro con l'Arco

Pubblicato il: 03/03/2019



Nel settembre del 2015 fu la finale del Campionato Italiano Targa disputato a Torino, ieri è stata la finale dell’olimpico Senior al Campionato Europeo Indoor. A vincere è stato nuovamente Massimiliano Mandia, arciere campano tesserato per le Fiamme Azzurre, mentre sul secondo gradino del podio è salito Marco Morello, atleta torinese di Aeronautica Militare e Iuvenilia. Classe 1992, come miglior risultato agli Europei Indoor Morello aveva il quarto posto dell’edizione 2015, nella quale aveva conquistato l’argento a squadre. Ieri si è arreso all’amico e compagno di nazionale soltanto allo shoot off, piazzando la freccia decisiva nel dieci ma qualche millimetro più distante dal centro rispetto a Mandia. Il match si è rivelato assolutamente spettacolare ed equilibrato. L’arciere torinese ha vinto 30-29 la prima volée e ceduto le successive due con i punteggi di 29-28 e 30-29; ancora con lo score di 30-29 è riuscito ad aggiudicarsi la quarta frazione, prima dell’epilogo già raccontato. A completare il podio è stato il russo Erdemo Tsydypov.

Shoot off fatale anche per l’altro ragazzo torinese impegnate nelle finali continentali di ieri. Alessandro Paoli, 19enne arciere della Iuvenilia, vicecampione italiano assoluto indoor e all’esordio in una manifestazione internazionale con la maglia azzurra, ha perso la finale per il bronzo dell’olimpico Junior contro il russo Budaev (parziali 29-28, 29-30, 29-30, 29-28 10*-10). L’oro è andato all’ucraino Kozhokar Ivan, l’argento al russo Grigorenko Igor.

L’Italia è tornata dal Campionato Europeo Indoor di Samsun (Turchia) con 8 medaglie – cinque a squadre assegnate ieri e tre individuali – divise in 3 ori, 4 argenti e 1 bronzo. Oltre ai due piazzamenti individuali di Morello e Paoli, i sei arcieri piemontesi impegnati hanno raccolto tre argenti e un bronzo a squadre. Alessandro Paoli ha vinto il bronzo nell’olimpico Junior; Fabio Ibba (Oscar Oleggio Bellinzago) e Irene Franchini (Fiamme Azzurre/Arcieri delle Alpi), rispettivamente sardo e emiliana e tesserati per società piemontesi, hanno conquistato l’argento nel compound Senior; Alex Boggiatto (Ar.Co. Arcieri Collegno), infine, l’argento nel compound Junior.

Risultati completi a questo link

Foto World Archery Europe

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni