Pallanuoto: la Pro Recco torna a Torino

News Pallanuoto

Pubblicato il: 18/02/2019


Pallanuoto - Pro Recco

Spesso è un sogno a guidare i giovani sportivi, a spingerli ad allenarsi e impegnarsi; è la loro speranza di diventare atleti di alto livello, immedesimandosi nei campioni della loro disciplina. Tanti giovani pallanuotisti piemontesi avranno la possibilità di vederli dal vivo venerdì 15 marzo alla piscina Monumentale di Torino, quando la Pro Recco ospiterà il Barceloneta nella decima giornata della fase a gironi della Champions League. Sarà una “notte di coppe e di campioni”, una sfida ai vertici della classifica, con la squadra ligure al primo posto e quella spagnola al secondo o al terzo, in base al risultato del turno in programma il 27 febbraio. Il match inizierà alle 20.30, trasmesso in diretta su Sky Sport; la vendita dei biglietti scatterà a inizio marzo sul circuito TicketOne e proseguirà fino all’esurimento dei circa 600 posti presenti nell’impianto.

All’organizzazione dell’evento hanno collaborato la Reale Mutua Torino 81 Iren e l’Aquatica Torino, oggi rappresentate in conferenza stampa dal vicepresidente Marco Raviolo e dal direttore tecnico Didieu Cavallera. Quest’ultimo ha sottolineato l’importanza di avere sogni e modelli di riferimento nello sport, ricordando la recente visita di Aleksandar Ivović, difensore montenegrino della Pro Recco, ai giovanissimi atleti dell’Aquatica. La società torinese fa parte dell’Academy, il progetto della Pro Recco che coinvolge i vivai di varie società e sulla scia del quale è nata l’idea della Champions League “itinerante”, “iniziativa pensata per dare a tanti ragazzi la possibilità di vedere dal vivo i campioni” come spiegato dal presidente della Pro Recco Maurizio Felugo.

In stagione la società di pallanuoto più titolata al mondo – 32 scudetti e 8 coppe dei campioni in bacheca, entrambi record – ha quindi disputato due partite europee a Bologna, superando Eger e Steaua Bucarest e richiamando in piscina il pubblico delle grandi occasioni. Tanti appassionati sono attesi anche a Torino, città che come ricordato dall’assessore allo sport Roberto Finardi ha sempre risposto con entusiasmo agli eventi di pallanuoto di alto livello.

Gli ultimi che hanno visto protagonista la Pro Recco sono stati nel 2017: l’amichevole di lusso contro la Serbia – prima edizione del Trofeo Mattia Aversa – e la Final Six di A1, al termine della quale i biancoazzurri hanno conquistato il loro 31esimo titolo italiano. Nel 2018 hanno giocato a Novara in un “prologo” della Champions League “itinerante”, tra meno di un mese torneranno sotto la Mole contro i campioni di Spagna.

Nel Barceloneta militano gran parte dei giocatori della nazionale spagnola argento europeo in carica. Nella scorsa edizione della Coppa il club catalano si è piazzato al terzo posto alle spalle di Olympiakos e Pro Recco. Nella sfida di andata contro i liguri si sono però arresi sul proprio campo, superati 11-15 al termine di una partita di spessore mondiale e di una serata di stelle.

Risultati e classifica della prima fase di Champions League a questo link

Foto di Tonello Abozzi

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni