Basket: la Fiat Torino si sblocca contro Reggio Emilia

Basket News

Pubblicato il: 04/02/2019



La Fiat Torino vince di forza una partita non semplice contro Reggio Emilia. Sfida complicata come ogni scontro salvezza, tra i gialloblu ultimi a pari punti (8) con Pistoia e gli emiliani due lunghezze più avanti. Adesso la classifica è un po’ meno pesante per Torino, che sul parquet di casa del Palavela si aggiudica la terza giornata dl girone di ritorno con il punteggio di 77-58, soffrendo all’inizio e volando via nell’ultimo periodo (parziali 15-20 21-15 18-16 23-7). L’avvio di match è da dimenticare per la Fiat, sotto 4-16 dopo pochi minuti. La reazione è però immediata; i gialloblu entrano definitivamente in partita, accorciano nel primo quarto e si portano avanti nel secondo, andando all’intervallo sul 36-35. Allungano in avvio di ripresa, staccando definitivamente gli avversari in un quarto periodo dominato e illuminato dai 12 punti – senza errori al tiro – di Moore.

Saranno 20 in totale per la guardia statunitense, miglior realizzatore dell’incontro ma terzo per valutazione. Meglio di lui Hobson e Jaiteh, entrambi in doppia cifra con 12 e 10 punti rispettivamente ma in evidenza sotto canestro con 10 e 13 rimbalzi (per Hobson anche 5 assist). A livello offensivo Reggio si è aggrappata a Rivers (19) e Allen (15), ma ha pagato il disastroso 3 su 31 dall’arco. Vicina al 50 per cento Torino (11 su 24), finalmente aggressiva e concentrata in difesa. “Due punti che valgono doppio per la classifica e per il morale, anche in vista della prossima partita casalinga contro Sassari” è la sintesi del commento di coach Paolo Galbiati, “un successo di squadra per il quale tutti hanno dato il proprio contributo e che speriamo ci aiuti a uscire dalla situazione in cui ci troviamo”.

Statistiche della partita a questo link

In serie A1 femminile non ha giocato l’Iren Fixi Torino, teoricamente impegnata contro Napoli nella quinta giornata di ritorno ma a riposo “forzato” visto il ritiro dal campionato della squadra partenopea. Torino è però scesa in campo di A2 femminile e ha registrato l’importante vittoria all’over time dell’Akronos Moncalieri, 71-79 sul campo di Albino (parziali 18-22 12-10 20-19 16-15 5-13). Le lunette mantengono il passo delle prime in classifica; si trovano al quarto posto in compagnia di Castelnuovo Scrivia, a quattro lunghezze dal secondo posto e sei dalla vetta.

Risultati e classifica di A2 a questo link

Foto Diego Barbieri/Fiat Torino

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni