Para Ice Hockey: prima vittoria per l’Italia

Ice Sledge Hockey News

Pubblicato il: 23/01/2019



Si conclude oggi la prima fase del Torneo Internazionale di Torino di para ice hockey e l’Italia scenderà in pista alle 10 contro la Slovacchia. Una partita che deciderà il secondo posto nel girone, perché le due nazionali si trovano appaiate in classifica con una vittoria e una sconfitta, ottenute contro Norvegia e Corea del Sud rispettivamente. Gli azzurri hanno battuto ieri 3-1 gli scandinavi, con una buona prestazione e con i gol di Sandro Kalegaris – doppietta – e Roberto Radice. MVP dell’incontro Stephan Kafmann, premiato dalla mamma e dal fratello di Andrea Chiarotti, indimenticato capitano della nazionale cui è intitolata questa decima edizione della manifestazione.

“Al di là del risultato negativo già lunedì contro la Corea si erano viste diverse cose interessanti e positive” commenta Mirko Bianchi, vice di coach Massimo Da Rin, “ieri abbiamo inserito nelle rotazioni Alessandro Andreoni e il gruppo ha lavorato ancora meglio, sfruttando un’ottima occasione per accumulare esperienza. Abbiamo giocato con intensità, mostrando buona condizione fisica e approfittando dei loro errori. Bene la difesa, che può migliorare nelle uscite di zona per costruire le transizioni offensive”.

Nel pomeriggio di ieri la Corea ha piegato 4-0 la Slovacchia, mettendo al sicuro il primo posto nel girone e preparandosi alla sfida di oggi contro la Norvegia. Domani sarà giornata di riposo, venerdì spazio alle semifinali con gli accoppiamenti già decisi: Italia-Slovacchia alle 10 e Corea-Norvegia alle 15.

Risultati e classifica a questo link

Foto di Salvatore Giordano

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni