Para Ice Hockey: Torneo Internazionale, l’Italia perde all’esordio contro la Corea

Ice Sledge Hockey News

Pubblicato il: 21/01/2019



Quattro gol subite e nessuna segnata. L’esordio della nazionale italiana di para ice hockey nel Torneo Internazionale di Torino non è negativo come si potrebbe immaginare leggendo il risultato della partita contro la Corea del Sud. “I ragazzi hanno recepito molto bene le richieste dello staff tecnico e non hanno sfigurato” è stato il commento di coach Massimo Da Rin, “l’atteggiamento è stato quello giusto e il passivo è maturato per qualche sbavatura di troppo in difesa e per un po’ imprecisione sotto porta. Errori che possono capitare e che proveremo a evitare già nelle prossime sfide”. Del resto l’obiettivo della nazionale azzurra per il Torneo in corso è quello di permettere ai propri giocatori più giovani o meno abituati a certi livelli di acquisire esperienza internazionale. Da questo punto di vista la Corea è quindi stato un avversario perfetto; forte ma non “ingiocabile” (come per esempio il Canada e gli Stati Uniti ammirati nelle ultime edizioni del torneo di Torino) è stato un ottimo “sparring partner” per la nostra nazionale, con tanti esordienti e senza alcuni veterani – il capitano Gianluca Cavaliere, Gianluigi Rosa e Florian Planker – che arriveranno al PalaTazzoli per la semifinale di venerdì. Gli asiatici hanno condotto la partita fin dal primo tempo (parziali 2-0 1-0 1-0), salendo a tre punti in classifica pari merito con la Slovacchia, che a sorpresa nel match del pomeriggio ha battuto 6-3 la Norvegia. L’ottava edizione del Torneo Internazionale proseguirà domani con le sfide Italia-Norvegia (ore 10) e Corea-Slovacchia (ore 15). Tornando alla giornata odierna è da segnalare la presenza – sugli spalti e poi in pista per le premiazioni a fine gara – di Luca Pancalli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico.

Risultati e programma del Torneo Internazionale di para ice hockey a questo link

Foto di Mauro Ujetto

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni