Basket: Cantù batte la Fiat Torino al supplementare

Basket News

Pubblicato il: 06/01/2019



89 pari a un minuto dalla fine, 91 pari a 25 secondi e al suono dell’ultima sirena. La battaglia del Palavela tra Fiat Torino e Cantù – 14esima giornata del campionato di serie A – non poteva che concludersi al tempo supplementare, dopo un’intera ripresa punto a punto e, in generale, dopo quaranta minuti di equilibrio. A spuntarla è stata la formazione ospite, che nella fase centrale dell’over time ha preso un leggero margine di vantaggio incrementandolo fino al più dieci conclusivo. La partita è così terminata 96-106 (parziali 25-23 22-26 18-17 26-25 5-15); naturalmente incerta, lottata e giocata con buona intensità da entrambe le squadre.

Due squadre per certi versi simili – al di là della necessità di raccogliere punti per risalire la classifica – lontane dalla perfezione in fase difensiva, più efficaci, ricche di talento e di soluzioni in fase offensiva. Cantù ha segnato più della metà dei tiri e trovato 26 punti con Gaines (con 5 triple) e 22 con Jefferson (10 su 13 da due con 9 rimbalzi). Anche Torino ha chiuso con buone percentuali, seppur sporcate dalle conclusioni sbagliate nel supplementare. 20 punti per Carr (18 nei primi due quarti), 16 per Hobson e 14 per Wilson, con due fiammate rispettivamente nel terzo e nel quarto periodo. 15, infine, per McAdoo, capace di catturare anche 7 rimbalzi negli innumerevoli duelli fisici sotto i tabelloni.

“Siamo dispiaciuti perché abbiamo perso una partita per dettagli, come alcuni errori rispetto a quanto avevamo preparato, due tecnici ingenui, qualche fallo di troppo nella prima metà di gara che ha accorciato le nostre rotazioni e, di conseguenza, ci ha tolto lucidità nel finale” commenta coach Paolo Galbiati, “ancora una volta abbiamo concesso troppi punti ai nostri avversari, anche se abbiamo fatto passi avanti nella costruzione dell’azione, trovando punti anche in contropiede e perdendo pochi palloni.”. Non tutto da buttare, insomma, per la Fiat Torino, che tornerà in campo domenica prossima a Pesaro in un nuovo scontro salvezza.

Statistiche complete della partita a questo link

foto Belen Sivori

A1 femminile, Iren Fixi Torino battuta a Vigarano
Dopo la pausa natalizia è ripartito il massimo campionato femminile, con l’Iren Fixi Torino impegnata sul parquet di Vigarano. La formazione di casa ha confermato il buon momento di forma imponendosi 83-72 (parziali ), allungando con decisione nel terzo quarto dopo una prima metà di gara equilibrata. Le torinesi si sono riavvicinate nel quarto periodo, senza però riuscire a riaprire la partita e pagando alla lunga le rotazioni meno ampie rispetto alle emiliane.

Statistiche complete della partita a questo link

Foto in alto di Diego Barbieri

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni