Basket: la Fiat Torino chiude il 2018 con una sconfitta a Cremona

Basket News

Pubblicato il: 31/12/2018



Afflitta dai problemi difensivi che hanno caratterizzato l’inizio di stagione, reduce da giorni a dir poco movimentati e chiamata a un compito difficile sul parquet di Cremona, squadra in ottimo periodo di forma e appartenente al gruppo di squadre al secondo posto in classifica, la Fiat Torino ha perso 100-87 la 13esima giornata di campionato, ultima del suo 2018 (parziali 23-16 28-24 26-23 23-24). Il 2019 comincerà con uno scontro salvezza importante per i gialloblu, domenica 6 gennaio al Palavela contro Cantù. Ieri sera il risultato si è deciso sostanzialmente nella prima metà di gara; una volta raggiunta la doppia cifra di vantaggio Cremona ha allentato la pressione difensiva e mantenuto la qualità offensiva, a livello di costruzione e conclusione, agevolata dagli spazi concessi dai giocatori di Torino, quasi sempre in ritardo nel contestare i tiri dall’arco e spesso in difficoltà anche a rimbalzo. Ne sono scaturite percentuali notevoli per entrambe le formazioni, con i padroni di casa capaci di superare il 70 per cento da due e avvicinare il 50 per cento da tre.

Otto giocatori della Vanoli sono andati a canestro con almeno 7 punti, sei di loro ben oltre i 10. Doppia doppia per Mathiang, con 15 punti e 10 rimbalzi. 7 assist per Diener e Sauders, autori di 16 e 14 punti rispettivamente. Numeri che associati alle percentuali offensive dei singoli fotografano una partita in cui Cremona ha avuto vita molto facile nella metà campo di Torino. Moore (18), McAdoo e Carr (17) hanno segnato tanto, ma pur mantenendosi viva in fase offensiva fino alla sirena, nella ripresa la squadra non è mai riuscita a riaprire l’incontro. Un volta di più l’imperativo è voltare pagina e pensare alla prossima partita contro Cantù, formazione che come Torino vuole risollevarsi dopo un avvio di stagione da quattro vittorie e nove sconfitte.

Vanoli Cremona – Fiat Torino 100-87 (23-16 28-24 26-23 23-24)
Torino: Wilson 3, Anumba ne, Guaiana ne, Poeta 10, McAdoo 17, Moore 18, Carr 17, Jaiteh 6, Stodo ne, Cusin 6, Portannese 2, Hobson 8; all. Galbiati
Cremona: Feraboli ne, T.Diener 16, Saunders 14, Gazzotti, Demps 9, Mathiang 15, Aldridge 13, Stojanovic 7, Ricci 12, Ruzzier 14; all. Sacchetti

Statistiche complete a questo link

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni