La campionessa greca Varvara Filiou guida lo stage di Eurogymnica

Ginnastica Ritmica News Sport Femminile

Pubblicato il: 30/12/2018



EGirl per un giorno, EGirl per sempre. Si legge spesso questa affermazione sui social di Eurogymnica Torino Cascella, a sottolineare come le atlete che fanno parte della società anche soltanto per un breve periodo vi rimangono coinvolte anche successivamente, come in una grande famiglia. Ecco perché la campionessa greca Varvara Filiou non ha dimenticato EG e Torino; e perché a partire da mercoledì 2 gennaio guiderà uno stage organizzato dalla società biancoblu nel palasport Don Antonio Albano di Brandizzo. Varvara Filiou, 24 anni compiuti ieri, ha chiuso la carriera al termine delle Olimpiadi di Rio 2016 con una bacheca piena di titoli nazionali e di partecipazioni a gare internazionali, compresi Campionati Europei e Mondiali. Nel 2014 e nel 2015 ha fatto parte della squadra di Eurogymnica impegnata nel campionato di serie A2 e al di là dei punteggi ottenuti nelle varie tappe ha lasciato il segno con la sua disponibilità, con il suo sorriso e i suoi consigli, rivolti alle compagne più inesperte. Gli stessi consigli che dispenserà nei prossimi giorni in una serie di lezioni e allenamenti, aperti ad atlete di EG ma anche di altre società sportive.

“Varvara è diventata una ginnasta molto amata da pubblico internazionale grazie al suo carattere positivo e spumeggiante e lo stesso vale per noi” afferma la dirigenza di EG, “per anni si è allenata con la squadra russa con Irina Viner e questo le ha permesso anche di diventare allenatrice e giudice della federazione internazionale. Da allora gira il mondo mettendo la sua esperienza a disposizione dei tanti club che si rivolgono a lei per aggiornarsi e continuare a crescere. Così ha accettato il nostro invito. Per le nostre giovani ginnaste sarà un nuovo stimolo e un’occasione di crescita, un modo per allenarsi con meno stress e nuove motivazioni, in un periodo come quello delle ‘vacanze di Natale’ nel quale chi pratica sport ad alto livello non può fermarsi ma deve continuare a lavorare”. L’obiettivo di Eurogymnica Torino Cascella è naturalmente il campionato di A1 che scatterà a fine gennaio. La squadra è reduce dal brillante sesto posto nella serie A unica – venti squadre – terminata a metà dicembre.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni