Alessia Leone a medaglia nel Torneo Internazionale Marina Lobach

Ginnastica Ritmica News Sport Femminile

Pubblicato il: 09/12/2018



Alla seconda esperienza in nazionale giovanile, la prima al di fuori dei confini italiani, Alessia Leone ha scritto una pagina di storia della propria società – Eurogymnica Torino Cascella – nonché della ginnastica ritmica torinese. Da parecchio tempo la città sabauda non era rappresentata da una ginnasta azzurra su un podio internazionale; vi è tornata anche grazie ad Alessia, terza insieme alle compagne di squadra Sofia Raffaeli (Fabriano) e Rebecca Riccò (Desio) nel torneo intitolato a Marina Lobach vinto dalla Russia davanti alla Bielorussia. La gara si è svolta a Minsk e Alessia Leone è salita in pedana per i tre esercizi con fune, nastro e palla. Ha disputato tre buone prestazioni, conquistando la finale individuale alla palla e piazzandosi poi sesta. È volata in Bielorussia accompagnata dalla sua allenatrice Tiziana Colognese (direttrice tecnica di Eurogymnica), soddisfatta per la prova dell’allieva e già concentrata sul lavoro per il raggiungimento dei prossimi obiettivi. A livello di squadra EG si appresta ad affrontare l’ultima tappa di campionato, sabato prossimo a San Sepolcro (Arezzo). La qualificazione al campionato di A1 del 2019 è ormai una formalità ma le biancoblu cercano un buon piazzamento per nel migliore dei modi un 2018 in cui la società ha raccolto quattro titoli italiani, cinque podi nazionali e la partecipazione a tutte le finali di tutte le specialità. Per quanto riguarda invece Alessia Leone, classe 2004, la volontà è naturalmente quella di tornare a vestire la maglia azzurra, magari nell’importante occasione dei Mondiali Junior.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni