I Giaguari Torino piangono la scomparsa del presidente Roberto Cecchi

Football Americano News

Pubblicato il: 06/12/2018



Una stretta di mano forte e vigorosa, caratteristica di tutte le persone sincere. Era il saluto di Roberto Cecchi, presidente dei Giaguari Torino, mancato poche ore fa a causa di un male incurabile con cui conviveva da tempo.

Un male che non gli ha impedito di seguire fino all’ultimo i “suoi” ragazzi, che da oggi scenderanno in campo e daranno più del massimo anche per lui. E Roberto li guarderà dal cielo, continuando a trasmettere loro la sua passione per lo sport e per il football, ciò che ha rappresentato la sua vita per decenni, prima da atleta, poi da allenatore e dirigente. Una passione tangibile anche per le persone “esterne” alla società, colta nel suo linguaggio schietto e diretto, nella sua disponibilità e nel suo carattere forte e determinato. Caratteristiche condivise con le persone che compongono la grande famiglia giallonera, inevitabilmente scossa ma pronta a continuare il lavoro intrapreso e proseguito dal suo storico presidente.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni