Pallavolo: due giorni all’esordio in A1 del Chieri ’76

News Pallavolo Sport Femminile

Pubblicato il: 26/10/2018



Cresce l’attesa in vista dell’inizio della serie A1 femminile di pallavolo. Un’attesa particolare a Chieri, dove la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 si appresta a debuttare per la prima volta nel massimo campionato, domenica in trasferta a Firenze. La squadra ha accolto qualche giorno fa Anzhelika Barysevich, centrale bielorussa classe 1995 reduce dai Mondiali. In carriera ha vestito la maglia della nazionale anche agli Europei del 2017, risultando la miglior realizzatrice della sua formazione, e dal 2015 al 2018 ha difeso i colori del Minchanka Minsk nella massima serie bielorussa. “Lo scorso anno abbiamo raggiunto la finale di Coppa Cev e tanta gente si è appassionata alla pallavolo” racconta Anzhelika, “ora la televisione trasmette più partite e si sta creando un certo interesse intorno al nostro sport, anche se i più seguiti rimangono il calcio e l’hockey”. “Io mi sono sempre interessata al campionato italiano, sognando di approdarvi” prosegue, “qui tutte le squadre sono forti e vi giocano tante atlete di altissimo livello, motivo per cui questo è uno dei migliori campionati al mondo. Sono contenta per questa opportunità, in una società e in una città accoglienti come quelle di Chieri”. Da bambina Anzhelika giocava a tennis tavolo; scoprì la pallavolo all’età di otto anni, quando durante una visita medica incontrò un’allenatrice che la invitò a provare. Oggi è alla prima vera esperienza all’estero, con l’obiettivo di migliorare a livello personale e ottenere il massimo possibile con la squadra. “Stiamo lavorando molto bene” conclude, “e giorno dopo giorno sta crescendo l’intesa tra tutte noi”.

Parole confermate da Yasmina Akrari, anche lei centrale e classe 1993, concentrata sull’esordio di domenica ma senza pressioni. “Sto vivendo questo momento con molta spensieratezza e sempre con il sorriso” assicura, “essere in A1 è bellissimo e giocare lo sarà ancora di più; non vediamo l’ora di iniziare. Sarà una stagione impegnativa ma un sogno per ognuna di noi”. Un sogno che la squadra si è guadagnata con la promozione del 13 maggio scorso, momento incancellabile nella storia del club che per Yasmina, unica torinese del gruppo, ha avuto un significato particolare. Nel week end, al pari di altre compagne, farà il suo debutto assoluto nel campionato più importante d’Italia e nel turno infrasettimanale del primo novembre giocherà il primo match ufficiale della stagione al PalaFenera, derby piemontese contro la Bosca San Bernardo Cuneo. “Il nostro pubblico ci darà una spinta in più” conclude, “è molto presente, non soltanto in occasione delle partite ma anche durante la settimana. La domenica è bello arrivare al palazzetto e vedere i volti sorridenti e felici dei tifosi e dei tanti volontari. Siamo davvero una grande famiglia”.

Le interviste complete alle due giocatrici sul sito della Reale Mutua Fenera Chieri ’76

Foto Chieri ’76

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni