Volley: due vittorie in amichevole per il Chieri ’76

News Pallavolo

Pubblicato il: 01/10/2018



Il successo conquistato sabato contro l’Igor Gorgonzola Novara ha chiuso una settimana di amichevoli molto positiva per la Reale Mutua Fenera Chieri ’76, che qualche giorno prima aveva piegato anche la Bosca San Bernardo Cuneo. Le biancoblu neopromosse in serie A1 hanno superato 3-0 le vicecampionesse d’Italia in carica nella partita disputata sul campo neutro di Alessandria (parziali 25-22 25-22 25-20). Un risultato sul quale pesa l’assenza di parecchie giocatrici novaresi impegnate ai Mondiali (Egonu, Chirichella, Plak, Velkkovic, Bartsch e Carlini), ma che dimostra il buon lavoro svolto finora dal gruppo chierese. “Continuiamo ad allenarci e le intese migliorano” commenta coach Luca Secchi, “bene Scacchetti, bene le centrali e i liberi e in generale tutta la squadra. Sono contento del rientro di Perinelli, tornata ad attaccare e a lavorare in prima linea”. Da segnalare le assenze di Alyeva, impegnata in Giappone nel torneo iridato, e De Lellis, tenuta a riposo per un lieve problema fisico e sostituita dalla già citata Scacchetti. Confermato il resto del sestetto iniziale dei test precedenti, con De La Caridad Silva opposto (18 punti per lei), Akrari e Barysevic al centro, Angelina (15) e Dapic in banda e Bresciani libero. Spazio anche per Perinelli, Middleborn e Caforio.

In settima la Reale Mutua Fenera Chieri ha disputato un altro importante test contro Cuneo, primo avversario di A1 incontrato in questo precampionato. Le biancoblu si sono aggiudicate tutti i cinque set giocati al PalaFenera (parziali 25-17 26-24 25-22 25-15 15-12), mostrando buone giocate e segnali di crescita rispetto ai primi due test contro le “cugine” di A2 Pinerolo e CUS Torino. “Cuneo ha iniziato la preparazione una decina di giorni dopo di noi e questo ha inciso inevitabilmente sul risultato finale” spiega il tecnico chierese, “per noi è stato comunque un allenamento importante perché ci ha dato consapevolezza di essere migliorati in alcune cose e allo stesso tempo ci ha mostrato altri aspetti sui quali dobbiamo crescere. Bene, infine, l’atteggiamento con cui la squadra ha approcciato l’impegno”. Chieri tornerà in campo in settimana; mercoledì 3 ottobre alle 17,30 ospiterà Mondovì in un allenamento congiunto, venerdì 5 ottobre alle 18 riceverà la visita del CUS.

Reale Mutua Fenera Chieri ’76 – Igor Gorgonzola Novara 3-0 (25-22 25-23 25-20)
Chieri: Scacchetti, De La Caridad Silva, Akrari, Barysevic, Angelina, Dapic; Bresciani (L); Perinelli, Middleborn, Caforio (2L). N.e. De Lellis, Tonello. All. Secchi; 2° Garibaldi.
Novara: Camera, Bici, Stufi, Parini, Nizetich, Piccinini; Sansonna (L); Vanzurova, Nardo, Picchi, Piacentini, Zannoni, Piva. All. Barbolini; 2° Baraldi.

Foto di Marco Zanetti dal sito www.chieri76.it

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni