Ginnastica Ritmica: Eurogymnica all’alba di una nuova stagione

Ginnastica Ritmica Sport Femminile

Pubblicato il: 18/09/2018



La presentazione ufficiale delle ginnaste e della nuova stagione agonistica, con tanto di spettacolo per celebrare gli ottimi risultati ottenuti nei mesi scorsi, si terrà mercoledì 26 settembre alle 18 al Palazzetto di via Moncrivello (ingresso libero e gratuito), ma Eurogymnica ha già da molto tempo iniziato a pensare ai prossimi appuntamenti. Il primo sarà il Campionato Italiano di serie A, suddiviso in quattro tappe a partire da quella in programma a Forlì il 13 e 14 ottobre. Seguiranno le prove di Desio (3-4 novembre), Fabriano (24-25 novembre) e Arezzo (15-16 dicembre). Tra le venti squadre inserite nella competizione ci sarà anche quella biancoblu, che grazie alla partnership recentemente stabilita con il mobiliere Cascella ha assunto la denominazione Eurogymnica Torino Cascella. La squadra avrà tra le sue punte di diamante Alessia Leone, Gaia Garoffalo, Nina Corradini, Laura Golfarelli, Giulia Turolla e la greca Eleni Kelaiditi, reduce dai Mondiali disputati a Sofia, rassegna nella quale le azzurre hanno raccolto tre medaglie individuali, un oro nel misto, un argento nel concorso all-around e la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Alessia Leone (foto) e Gaia Garoffolo hanno già gareggiato in serie A nella passata stagione, conquistando il titolo di A2 in prestito alla Rhythmic School di Candelo (Biella). Alessia è medaglia di bronzo in carica al Campionato Italiano Gold Junior 2 (con oro di specialità alla palla), ha partecipato agli Assoluti e ha vestito la maglia della nazionale giovanile nel Trofeo Città di Desio. Gaia è invece salita sul terzo gradino del podio nel Criterium Giovanile. Nina Corradini, romana, è campionessa italiana Gold Junior 3 (con oro di specialità al nastro e argento al cerchio), ha partecipato agli Assoluti e in passato ha vinto un argento europeo con la squadra di insieme giovanile. La sanmaurese Laura Golfarelli è campionessa italiana Allieve in carica e verrà schierata al corpo libero; la chierese Giulia Turolla detiene il titolo tricolore Junior di specialità al nastro. Tutte le atlete citate hanno poi raccolto un gran numero di successi a livello regionale e interregionale (22 titoli e altre 14 medaglie complessivamente).

“Sono particolarmente soddisfatto e orgoglioso dei risultati ottenuti dalla nostra società in quest’ultimo anno sportivo” ha dichiarato il presidente dell’Eurogymnica Torino Cascella Michele Giannone attraverso un comunicato diramato dalla società, “dietro ogni titolo o medaglia si nascondono impegno, fatica e passione. Desidero pertanto ringraziare le nostre instancabili atlete e lo staff tecnico che cura la loro preparazione nei minimi dettagli; ma anche i tanti genitori che, credendo nel nostro lavoro e supportando le proprie figlie, sono parte integrante della nostra grande comunità biancoblu”.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni