Atletica Leggera: Michela Cesarò campionessa italiana di 10 km

Atletica News

Pubblicato il: 03/09/2018



È ancora lei la campionessa italiana Junior della 10 km su strada. Michela Cesarò, atleta torinese classe 1999, tesserata per il CUS Torino e allenata da Gianni Crepaldi, si è confermata prima di specialità ieri a Alberobello (Bari) vincendo in 37’26” (16esimo crono assoluto). Il successo le ha garantito il titolo tricolore e la convocazione per l’incontro internazionale dei 10 km in programma a Rennes (Francia) il prossimo 14 ottobre. Bel podio anche per l’altro torinese Marouan Razine, di origine marocchina e tesserato per l’Esercito, in crescita dopo il lungo stop per problemi di salute. Nella prova che due stagioni fa gli consegnò la medaglia d’oro, Razine ha concluso al terzo posto assoluto in 30’25” alle spalle di Marco Salami (29’45”) e Ahmed El Mazoury (29’57”). L’atletica piemontese ha raccolto altre medaglie, tra cui l’argento assoluto della 36enne biellese Elena Romagnolo (CUS Pro Patria Milano), tornata alle gare lo scorso anno dopo la maternità. Il secondo posto in 35’01” dietro Sara Dossena (33’47”) le vale la prima posizione nella categoria master SF35. Titolo master SM35 anche per Francesco Bona (Aeronautica, 30’44”), quarto assoluto. Tra gli Junior, invece, bella prova di Amanuel Falci (CUS Torino), bronzo in 32’34” alle spalle di Pasquale Selvarolo (31’38”) e Ayoub Idam (31’58”).

Maggiori informazioni e i risultati completi a questo link

Foto di Giancarlo Colombo/FIDAL

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni