Podismo: Base Running lancia la Maratona Reale a tappe

News Podismo

Pubblicato il: 22/05/2018



42 kilometri e 195 metri, esattamente una maratona… in quattro tappe. Si chiama per l’appunto Maratona Reale a tappe ed è il format proposto da Base Running, che consiste in quattro eventi podistici in programma tra maggio e ottobre nei pressi di alcune delle residenze reali sabaude del Piemonte. Il primo appuntamento si terrà già domenica prossima a Torino e sarà una 10 km con partenza alle 9.30 in viale I maggio – accanto ai Giardini Reali – e arrivo di fronte a Palazzo Reale, con passaggi di fronte a Palazzo Madama, Palazzo Carignano e Castello del Valentino.

La seconda tappa è in calendario domenica 24 giugno e sarà una nuova 10 km. Come cornice avrà il Castello di Racconigi e tra asfalto e sterrato transiterà per le strade del comune cuneese e per i giardini di quella che fu residenza estiva dei Savoia. Il 9 settembre la Maratona Reale a tappe vivrà la sua prova più lunga, 12,195 km tra la Palazzina di Caccia e il Parco Naturale di Stupinigi, ex riserva di caccia della famiglia reale.

Il circuito si chiuderà domenica 14 ottobre con la settima edizione della Corsa da Re, classico appuntamento tra Reggia di Venaria e Parco La Mandria, primo evento a coinvolgere una residenza reale e per questo motivo “motore” di tutto il progetto. Chi prenderà parte a tutte le tappe sarà inserito in una classifica finale stilata in base alla somma dei tempi di ogni prova.

“Le gare si svolgono su percorsi lineari e accessibili a tutti” ha assicurato Alessandro Giannone, Direttore Tecnico di Base Running e Coordinatore dell’evento, durante la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa, “il format è innovativo e l’obiettivo è coinvolgere appassionati di podismo e semplici turisti, in un evento capace di abbinare sport e cultura”.

Proprio questo è stato il binomio sottolineato da tutti i relatori della conferenza, da Guido Curto, Direttore di Palazzo Madama e “padrone di casa”, ad Antonella Parigi, Assessore alla cultura e al turismo della Regione Piemonte, da Mario Turetta, Direttore del Consorzio delle residenze reali sabaude, a Daniele Valle, Presidente VI Commissione Consiliare, sport e tempo libero, della Regione Piemonte.

“Il consorzio ha unificato le residenze reali sabaude, non più poli isolati ma sempre più ‘sistema’ tra loro” ha ricordato Mario Turetta, “abbiamo collegato l’aspetto sportivo e come obiettivo per il futuro vorremmo allargare il circuito a nuove tappe e di conseguenza ad altre residenze”. Antonella Parigi e Daniele Valle hanno messo in luce il legame tra sport, promozione del territorio e risvolti economici positivi legati al turismo, considerando che una buona percentuale di iscritti alle gare arriverà da fuori regione.

Tornando alla prima tappa in programma nel prossimo fine settimana, la 10 km di domenica sarà anticipata sabato dall’apertura del Race Village, in piazzetta Reale, e dalla Maratona Reale Kids, corsa di 500 metri dedicata agli under 10 e disegnata tra piazza Castello e i Musei Reali. Musica e iniziative culturali faranno da sfondo alla due giorni, per la quale le iscrizioni rimarranno aperte fino alla partenza della gara. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.maratonareale.it.

Luca Bianco

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni