Volley: splendido Fenera Chieri, è finale!

News Pallavolo Sport Femminile

Pubblicato il: 01/05/2018



Un altro tie break, un’altra vittoria in trasferta nella serie di semifinale playoff tra Fenera Chieri ’76 e Ubi Banca San Bernardo Cuneo. Difficile descrivere la tensione e le emozioni regalate dagli ultimi 15 set giocati dalle biancoblu, che con il cuore e con un gioco di squadra sempre più collaudato hanno conquistato la finale di A2 contro San Giovanni in Marignano. Cuneo, seconda in regular season a un passo dalla promozione diretta, si è trovata avanti 1-0 e 2-1 nel conto dei set di gara 3, ma nel quinto si è sgretolata di fronte a un Fenera perfetto (parziali 25-16 21-25 25-22 21-25 8-15). Meraviglioso, per definirlo con l’aggettivo che i tifosi hanno riportato su uno striscione. Avvio impacciato per la formazione guidata da Luca Secchi, che nella seconda frazione ha cambiato marcia mantenendo un ottimo livello per tutto il resto del match e sublimando nel tie break vinto 15-8.

Impossibile, oltre che ingiusto, trovare una migliore in campo. Per quanto riguarda i numeri sono da citare i 26 punti di Angelina e i 20 di Perinelli. Tra le cuneesi la miglior realizzatrice è stata Segura (23), mentre Vanzurova ha messo a segno “soltanto” 16 punti, meno della metà rispetto a gara 2. Fenera Chieri in finale, quindi, e con il sogno dell’A1 nitido di fronte a sé. Domenica 6 maggio alle 17 le biancoblu scenderanno in campo a San Giovanni in Marignano per gara 1. Gara 2 si giocherà mercoledì 9 maggio alle 20.30 al PalaFenera, l’eventuale gara 3 di nuovo in Romagna domenica 13 maggio.

Ubi Banca San Bernardo Cuneo – Fenera Chieri ’76 2-3 (25-16 21-25 25-22 21-25 8-15)
Cuneo: Dalia 3, Vanzurova 16, Mastrodicasa 12, Guidi 5, Segura 23, Borgna 14; Caforio (L); Baiocco, Aliberti, Bruno. N.e. Bonifazi. All. Pistola; 2° Petruzzelli.
Chieri: De Lellis, Manfredini 15, Middleborn 11, Akrari 7, Angelina 26, Perinelli 20; Bresciani (L); Colombano 1, Lualdi, Mezzi. N.e. Moretto, Salvi, Sandrone. All. Secchi; 2° Sinibaldi.
Arbitri: Cavalieri di Catanzaro e Bassan di Milano.
Note: durata set: 24’, 27’, 28’, 29’, 16’. Errori in battuta: 11-10. Ace: 2-5. Ricezione positiva: 72%-66%. Ricezione perfetta: 3%-16%. Positività in attacco: 40%-39%. Errori in attacco: 40%-39%. Muri vincenti: 8-16.

Foto Marco Zanetti/Fenera Chieri

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni