Pattinaggio di Figura: primo titolo tricolore per Lucrezia Beccari

News Pattinaggio su ghiaccio

Pubblicato il: 15/12/2017



Lucrezia Beccari è un angelo azzurro sul ghiaccio dell’Agorà di Milano. Danza sulle colonne sonore di “Schlinder’s list” e del “Pianista”, nei panni di una ragazzina deportata nei campi di concentramento. La performance è da applausi e Lucrezia chiude al primo posto il programma lungo dei Campionati Italiani Junior di pattinaggio di figura; il giorno prima si era aggiudicata il programma corto sulle musiche di “Alien” e “Visitors”. È campionessa italiana, per la prima volta nella sua giovanissima carriera. 13 anni, tesserata per l’Ice Club Torino, allenata da Edoardo De Bernardis e Claudia Masoero e coreografata dallo stesso De Bernardis, Lucrezia Beccari ha raccolto 165,44 punti – 60,25 mercoledì nel corto, 105,19 ieri nel lungo – e ha staccato Lara Naki Gutmann (Circolo Pattinatori Artistici Trento, 149,75) e Marina Piredda (Fiemme On Ice, 148,54). “Una bella soddisfazione” afferma Edoardo De Bernardis, “Lucrezia ha grande determinazione e ottime doti interpretative e a queste unisce impegno costante. Nei due segmenti di gara ha dimostrato carattere e grinta; merita questo titolo nazionale”. Ha concluso la prova al nono posto l’altra torinese Greta Baldan, portacolori del PAT – Pattinatori Artistici Torino.

L’Ice Club Torino ha concluso la sua festa tricolore con la medaglia di bronzo di Paolo Balestri, terzo nella gara Junior maschile con il punteggio di 109,49 (55,03 nel corto e 109,49 nel lungo). Davanti a lui il padrone di casa Nik Folini (Agorà Skating Team, 169,30), giunto all’oro grazie a un ottimo programma lungo, e Gabriele Frangipani (Young Goose Academy, 166,91). Il giovane atleta torinese aveva chiuso al secondo posto il programma breve alle spalle di Frangipani. “Questi ragazzi sono saliti su un podio importante” conclude Claudia Masoero, tecnico e Presidente dell’Ice Club Torino, “sono due belle promesse per il futuro del pattinaggio italiano”.

Ieri sera, inoltre, la coppia Junior di artistico dell’Ice Club Torino formata da Sara Carli e Marco Pauletti ha ottenuto la prima posizione provvisoria e oggi affronterà il programma libero. I due sono allenati da Cristiana Di Natale e Fabiana Di Natale. Oggi esordiranno ai Campionati Italiani 2017 (categoria Senior) Giada Russo, punta di diamante dell’Ice Club Torino con due titoli nazionali assoluti all’attivo, Delia Paparella e Nicolò Cafaro, tesserati per il PAT.

Risultati completi a questo link

Foto di Diego Barbieri

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni