Tuffi: Eduard Timbretti bronzo assoluto

News Tuffi

Pubblicato il: 01/08/2017



La prima medaglia di Eduard Timbretti Gugiu a un Campionato Italiano Assoluto è di bronzo e il giovane tuffatore torinese classe 2002 tesserato per la Blu 2006 l’ha conquistata domenica nell’ultima giornata dei Tricolori Estivi di Cosenza, con il terzo punteggio nella gara dalla piattaforma. Mancavano i tre azzurri Barbu, Verzotto e Placidi, con i quali sarebbe stato ovviamente molto più difficile arrivare a medaglia, ma Eduard ha in ogni caso condotto una buona gara, commettendo un unico vero errore nel doppio e mezzo avanti carpiato, portato dai 5 metri. Ha raccolto 293 punti netti, piazzandosi alle spalle di Antonio Volpe (Tubisider Cosenza Nuoto, 346,60 punti) e Loris Sembiante (Fiamme Oro Nuoto, 311,15). Da segnalare che l’allievo di Claudio Leone ha portato in gara un programma “ridotto”, poiché nell’ultimo periodo si è concentrato su alcuni aspetti tecnici diversi dalla piattaforma.

La Blu 2006 Torino ha concluso al decimo posto nella classifica per società e a Cosenza ha conquistato una seconda medaglia di bronzo grazie a Ilaria Bordoni, azzurrina a fine giugno agli Europei Giovanili di Bergen. Ilaria, classe 1999, ha gareggiato nel sincro dalla piattaforma e raggiunto il terzo posto in coppia con Camilla Tramentozzi (Carlo Dibiasi), di un anno più giovane. Davanti a loro Chiara Pellacani-Noemi Batki e Flavia Pallotta-Paola Flaminio, quest’ultime non così distanti da Ilaria e Camilla. Quelle citate sono state anche le uniche coppie in gara, ma il terzo posto è ugualmente prezioso per la complessità del programma tecnico della gara e per la difficoltà di dover trovare l’intesa con una compagna di squadra con cui non si è soliti allenarsi. Due elementi che rendono il sincro dalla piattaforma accessibile a pochi atleti in Italia.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni