Canottaggio: otto torinesi ai Mondiali Junior

Canottaggio News

Pubblicato il: 30/07/2017



Dopo la Coppa del Mondo a Lucerna e il Campionato del Mondo under 23, il canottaggio torinese tornerà  protagonista ai Mondiali Junior, in programma in Lituania sul lago Galve di Trakai da mercoledì 2 a domenica 6 agosto. La delegazione azzurra formata da 52 atleti per un totale di 13 equipaggi (7 maschili e 6 femminili) è l’unica insieme a Germania e Stati Uniti ad avere la squadra completa. È partita in mattinata da Piediluco, guidata dai tecnici Valter Molea e Massimo Casula, e schiera ben otto atleti torinesi. C’è Silvia Crosio, portacolori degli Amici del Fiume, impegnata nel doppio con Giulia Mignemi (SC Aetna). Ci sono Veronica Bumbaca, Kadija Alajdi El Idrissi, Letizia Tontodonati e il timoniere Haonian Jiang, tutte tesserate per il CUS Torino e in gara nell’otto insieme a Chiara Ciullo (SC Lario), Gaia Colasante (CC Irno), Ottavia Ravoni (CC Aniene), Claudia Cabula (SC Sannio Bosa) e Linda De Filippis (SC Monate). Due le società sabaude rappresentate anche in campo maschile. Nel quattro di coppia Leonardo Radice Karoschitz (RCC Cerea) sarà in squadra con Nunzio Di Colandrea (Ilva Bagnoli), Gabriele D’Alfonsi (Fiamme Gialle) e Danilo Amalfitano (RYCC Savoia). Nell’otto i compagni di squadra Alberto Vincenti e Andrea Carando (RCC Cerea) saranno in barca con Antonio Schettino (CC Aniene), Giovanni Mammarella (C.Gavirate), Gennaro Di Mauro (CC Napoli), Luca Zemolin (Canoa San Giorgio), Giulio Acernese (CC Roma), Leonardo Macchi (C.Gavirate, timoniere) e con l’altro torinese Matteo Bonetti, tesserato per la SC Armida.

A questo link l’approfondimento sul Mondiale Junior di canottaggio

Foto tratta da www.canottaggio.org

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni