Golf: Francesco Molinari frena nel finale e chiude 14esimo nell’Honda Classic

Golf News

Pubblicato il: 27/02/2017


golf - francesco molinari

Da una parte la soddisfazione per una prova nel complesso buona, dall’altra un po’ di rammarico per non aver centrato la top ten ed il possibile podio nell’ultima giornata dell’Honda Classic, torneo del PGA Tour. Sono queste le doppie sensazioni che animano il giorno dopo di Francesco Molinari, torinese numero 1 azzurro che ha in ogni caso cancellato con il 14° posto l’eliminazione della settimana precedente al termine delle prime due giornate. L’azzurro ha chiuso l’ultimo giro con 72 colpi, due soprail par, per un totale di -4 e 276 colpi. Fatali al torinese le buche numeri 14 e 15 quasi in dirittura finale. Era in par con il campo quando è incappato in due doppi bogey che l’hanno fatto scendere a +4 e precipitare in classifica. Ha stretto i denti, a quel punto, chiudendo con due birdie e salvando la giornata ed il torneo con lo score complessivo già delineato. Un vero peccato perchè i “quarti” alla fine hanno sigillato le quattro giornate con il -7, il secondo con un -8. Davanti a tutti, per l’ennesima vittoria di carriera l’americano Rickie Fowler che ha contenuto il ritorno dei rivali e chiuso a -12, dall’alto del -13 di partenza prima dell’ultima tornata: “Sono veramente felice – ha dichiarato al termine – perchè ho superato un lotto di concorrenti sempre più agguerriti, giovani e motivati. Vedere imporsi i più giovani e capire che il movimento continua a crescere rappresenta un grande stimolo per tutti noi e per il sottoscritto in particolare”.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni