Sci alpino: Brignone prima e Bassino terza a Plan de Corones

News Sci Sport Femminile

Pubblicato il: 24/01/2017


sci alpino - Marta Bassino

Giornata da ricordare per le azzurre quella odierna sulla pista di Plan de Corones. Nell’ultimo gigante premondiale (a Saint Moritz dal 6 febbraio) sono state due le nostre rappresentanti a salire sul podio. Sul gradino più alto, per la terza volta in carriera, la valdostana Federica Brignone, già prima al termine della manche d’apertura e alla fine perfetta nel superare la francese Tessa Worley, dominatrice di stagione, di ben 55 centesimi e nonostante un errore nella prima parte della seconda discesa. Sul terzo gradino la 20enne cuneese Marta Bassino, anche in questo caso conservando il posto occupato a metà gara, e a soli due centesimi dalla francese. Secondo terzo posto per la piemontese, dopo quello d’avvio di stagione sul ghiacciaio di Soelden, e conferma di essere ormai tra le leader della specialità. Buona prestazione d’insieme della squadra azzurra che ha piazzato anche Irene Curtoni all’ottavo posto e poco oltre le dieci la sciatrice di casa, Manuela Moelgg e la valsusina Francesca Marsaglia, un po’ in difficoltà nella seconda parte sia della prima che della seconda discesa. Un risultato ancora più importante se si considera che le big di Coppa del Mondo Lara Gut e Mikaela Shiffrin hanno chiuso rispettivamente al 4° e 5° posto, a 76 centesimi e 1’09” dalla vincitrice. Fuori dalle 10 anche Sofia Goggia, un po’ appesantita nell’azione quando sul muro finale è stata la zona d’ombra a fare la differenza in negativo, e non solo per lei.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni