Judo: Akiyama campione d’Italia a squadre. Kumiai Torino sul podio

Judo News

Pubblicato il: 29/11/2016



Torino si conferma città leader in Italia in materia di arti marziali e in particolare di judo. Ai Campionati Italiani per Società Assoluti e Under 17 andati in scena nel week end a Monza l’Akiyama di Settimo Torinese ha vinto due ori e due argenti, mentre la Kumiai Torino ha conquistato due bronzi. L’Akiyama si è imposta nella categoria cadetti a livello maschile e femminile. Tra i ragazzi ha preceduto sul podio l’OK Arezzo, la Kumiai e la KSDK Parma, entrambe terze. Tra le ragazze ha invece messo dietro la Pro Recco Genova, nuovamente la Kumiai e la Società Ginnastica Trieste. “Una doppietta molto importante per noi” commenta Pierangelo Toniolo, tecnico dell’Akiyama, a proposito dei due titoli nazionali raccolti con i cadetti, “incoraggiante anche pensando al futuro, proprio perché ottenuta con i giovani. La cura del vivaio è da sempre una delle priorità della nostra società e questo risultato è motivo di grande soddisfazione”. A livello assoluto l’Akiyama è salita invece due volte sul secondo gradino del podio. Nella prova maschile ha superato 5-0 la Preneste Roma e 3-2 le Fiamme Gialle, fermandosi soltanto in finale contro le Fiamme Oro Roma. Nella prova femminile la società di Settimo ha esordito con una bella vittoria contro la Synergi Lodi e ha battuto anche la KSDK Parma, prima di arrendersi con minimo scarto contro le Fiamme Gialle. Da segnalare la presenza del campione olimpico Fabio Basile, fuori gara ma a Monza per sostenere i compagni di squadra.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni