Calcio Balilla: il Campionato Italiano Paralimpico a Torino

Calcio Balilla News

Pubblicato il: 25/11/2016



Uno dei più noti centri commerciali di Torino – l’8 Gallery del Lingotto, in via Nizza 262 – ospiterà tra domani e domenica la quinta edizione del Campionato Italiano di calcio balilla paralimpico. Le competizioni vedranno in campo atleti provenienti da tutta Italia; cominceranno alle 15 e riguarderanno le specialità di singolo e doppio, maschile e femminile (per quanto riguarda gli uomini il doppio sarà diviso in serie A e B). La prima giornata si chiuderà alle 20. La seconda, dedicata alle fasi finali, si aprirà invece alle 9.30 e terminerà alle 13 con le premiazioni. L’organizzazione della manifestazione è a cura della FPICB – Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla. “L’invito è venire all’8 Gallery per assistere a un week end di vero sport” affermano gli organizzatori, “sarà l’occasione per ‘vedere all’opera’ la potenzialità aggregativa e sociale dello sport, in questo caso del calcio balilla, quando tutti gli atleti, a prescindere dalla categoria di appartenenza e dalla propria disabilità, sono protagonisti”.

La FPICB
La Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla fu costituita ufficialmente il 19 novembre 2011, per strutturare meglio tutte le iniziative che da alcuni anni erano in atto per promuove il calcio balilla tra i disabili. Già dal 2006, infatti, questa disciplina era stata proposta nei centri rieducativi, ottenendo grande apprezzamento da parte di giocatori e operatori sanitari. Nel 2012 la FPICB venne riconosciuta ufficialmente dalla Federazione Internazionale (ITSF) e l’anno successivo dal CIP. Il suo attuale presidente è Francesco Bonanno, tra gli promotori del calcio balilla paralimpico.

A livello agonistico la Federazione organizza tornei ormai da diverse stagioni. Nell’ottobre del 2011 ha “esordito” con il primo Meeting Paralimpico Italiano, fase finale dei tornei svolti nei vari centri riabilitativi cui parteciparono più di 50 atleti disabili. Da allora si sono disputati numerosi tornei ed eventi promozionali; nel 2016 i Campionati Regionali in Lazio, Campania, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Lombardia, la Coppa Italia e la Supercoppa Integrata, nella quale disabili e normodotati hanno gareggiato insieme senza alcuna distinzione.

Si è svolto anche un raduno della nazionale; gli azzurri sono vicecampioni del mondo in carica e hanno vinto l’oro iridato nel 2013. L’obiettivo sono i prossimi Mondiali, nel 2017 ad Amburgo. La FIPCB organizza anche incontri con le scuole, corsi per tecnici e per arbitri. “In Italia il calcio balilla è stato riconosciuto come sport riabilitativo ed è impiegato nei principali ospedali e centri spinali come terapia” affermano gli addetti ai lavori, “non è solo uno sport ma una straordinaria occasione di integrazione, riabilitazione e superamento delle difficoltà fisiche e psicologiche”.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni