Tennis: Sonego e Vavassori eliminati a Como

News Tennis

Pubblicato il: 30/08/2016


tennis - lorenzo sonego

Non hanno superato i rispettivi scogli di primo turno i torinesi Lorenzo Sonego ed Andrea Vavassori nel Challenger da 42.500 euro di Como. Sonego ha dovuto competere, a causa di un sorteggio non certo fortunato, contro il numero 1 della rassegna, l’austriaco Gerald Melzer, n° 91 della classifica mondiale. Nel primo set ha giocato match pari contro il forte avversario, cedendo il servizio in dirittura e soccombendo 3-6. Nella seconda frazione, dopo aver tenuto la battuta nel gioco iniziale (1-0), ha subito un parziale negativo di 6 giochi a 0 che ha di fatto decretato la fine dell’incontro sullo score di 6-3 6-1 per Melzer. Appuntamento dunque alla prossima settimana quando il torinese sarà in gara nell’Aon Open Challenger di Genova, il torneo più importante in Italia per montepremi e organizzazione dopo gli Internazionali BNL.
In apertura di programma era stato invece Andrea Vavassori ad affrontare il suo primo match da professionista in un tabellone principale di un torneo Challenger, guadagnato grazie alle brillanti vittorie in quello preliminare. Opposto all’egiziano Mohamed Safwat, 25 anni e attualmente numero 221 del ranking, Vavassori ha dimostrato di poter reggere il confronto, soprattutto nei turni di servizio, ed al termine si è arreso sul punteggio sfavorevole di 6-3 6-3. Nel complesso una bella esperienza, fortificante per il futuro. 

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni