Torino si prepara per la seconda edizione di SBIM- Sport, Benessere in Movimento

News

Pubblicato il: 06/06/2016



Se il 2015 ha definitivamente coronato Torino come città di sport, l’anno in corso si sta dimostrando l’apice della consolidamento di questo status quo. Nella capitale sabauda, tra manifestazioni internazionali di alto lignaggio ed eventi territoriali che coinvolgono tutti i cittadini, il “menù sportivo” è ricco di prelibatezze e continua a stupire.

Tra gli appuntamenti da non perdere, appena finite le vacanze estive, c’è la seconda edizione di SBIM- Sport, Benessere in Movimento, evento gratuito per tutti che unisce sport, nutrizione, prevenzione e salute che lo scorso anno ha visto la partecipazione di 15.000 visitatori e ha trasformato Piazza d’Armi in una vera e propria palestra a cielo aperto.

Il 22, 23 e 24 settembre, per la seconda volta, accanto allo stadio comunale, verranno allestiti più di 30 campi-prova per altrettante discipline sportive e aree dedicate al benessere psicofisico, alla sana alimentazione e al fitness, il tutto grazie alla collaborazioni di tantissimi promotori tra cui FAB – Fondo Assistenza e benessere, CPD – Consulta delle Persone in Difficoltà, CIP Piemonte – Comitato Italiano Paralimpico, Sportdipiù e Vol.To – Volontariato torinese e le collaborazioni con CUS Torino, ADPLog, CONI Nazionale e tante altre realtà del territorio. Come ciliegina sulla torta la manifestazione, anche quest’anno, avrà come padrino d’eccezione l’ex calciatore Alessandro Del Piero che, all’interno del suo spazio polifunzionale in pieno centro ospiterà la conferenza stampa dell’evento.

Per fare grandi cose, ci vuole una grande passione e Alberta Mazzone, organizzatrice e responsabile dell’evento, di passione ne ha da vendere. Sport e salute, come prevenzione alle malattie e stile di vita corretto, sono la sua vocazione; sensibilizzare i cittadini a questi temi e dargli la possibilità di provare e conoscere le discipline sportive, la sua missione.

“Quest’anno, grazie alla collaborazione con i nostri promotori e partner, ci saranno tutta una serie di novità che renderanno l’evento ancora più ricco, sia per quanto riguarda la parte medico-scientifica che per la parte delle attività esterne” spiega la Mazzone. “Ci saranno nuovi campi prova, workshop culturali e musicali e un “Talk Show” dedicato al tema della salute; ancora una volta l’evento sarà gratuito e aperto a tutti in modo da coinvolgere l’intera città per un weekend di divertimento ed informazione”.

SBIM IN TOURsbim in tour 2016

Se fine settembre appare ancora lontano, la macchina Sport Benessere in Movimento 2016 è comunque già in moto e in tutto il periodo che precederà l’evento è pronta a far parlare di sé.

Nel mese di giugno e ad inizio settembre infatti si svolgerà SBIM in Tour, un piccolo ma delizioso assaggio della manifestazione vera e propria anch’esso da non perdere.

“Lo scopo di questo “antipasto” è proprio quello di far conoscere e raccontare l’iniziativa, in modo da coinvolgere il maggior numero di persone possibili” prosegue Alberta Mazzone. “Andremo in casa dei nostri partner e creeremo l’evento nell’evento, con i campi prova delle varie discipline sportive, i gadget di SBIM e soprattutto la presenza di testimonial d’eccezione; il tutto con lo spirito che contraddistingue questa manifestazione”.

Si parte il 9 giugno con il rugby al Centro Sportivo Albonico; si prosegue poi da Decathlon il 18 e il 19 giugno con il tennis tavolo e gli sport da combattimento. Infine, il 10 settembre, sempre presso il colosso francese di attrezzatura sportiva, sarà il turno di canoa e canottaggio. Per un’estate tutta all’insegna dello sport, della salute ma soprattutto del divertimento.

Per info su SBIM e SBIM in Tour: http://sportbenessereinmovimento.it/

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni