L’MTB riscopre i centri storici grazie alla staffetta a coppie Fast Change MTB

Mountain bike News

Pubblicato il: 03/06/2016



mountain bike fast change

Chi pedala in MTB normalmente vede con astio l’asfalto, si irrita se il bosco è interrotto da una strada non sterrata, così come il cittadino ha l’idea che i bikers siano i pazzi che rovinano i boschi.

Per porre fine a questa diatriba a due ruote è nato Fast Change MTB Night Championship, che si configura come un’azione di mescolanza per dare lustro ai centri storici e luce ad un approccio ciclistico lontano dalla consuetudine.

Sostituire anche solo per una sera i boschi con i centri cittadini, i sentieri con le strade, il fango con l’asfalto e dare visibilità ad un modo di andare in bicicletta che non ha possibilità di essere conosciuto dal grande pubblico è un’iniziativa portata avanti da Cicli Boscaro ormai da 2 anni.

La struttura è semplice ma efficace: gare brevi, circuiti di 2 km che si snodano tra vicoli, fontane, piazze e palazzi, una staffetta a due, darsi il cambio rapido e inanellare il più alto numero di giri nell’ora a disposizione. Le gare sono settimanali in orario serale, così da poter essere godute dal più alto numero di spettatori e da aumentare la difficoltà della competizione: vista e guida devono essere pronte a evitare non più la radice sporgente, ma il corridoio di un marciapiede e a gestire non più salite scoscese e discese impervie, ma la scivolosità del pavé.

Ai bordi del circuito i cittadini possono scoprire il fascino della ruota tassellata e della guida più alta.

“Quest’anno sono tante le novità del circuito Fast Change, – ha spiegato Pier Angelo Savio, presidente dell’ASD Pianezza Racetech Team  –  la prima è che saremo sotto l’egida della FCI e questo permetterà ai ragazzi Allievi e Junior di venire a correre le gare serali. Abbiamo eliminato le partenze a piedi, si partirà in griglia ed ogni categoria avrà sulla tabella un proprio colore. Ci sarà la nuova tappa di Piossasco organizzata da Billy Team e Cicli Stroppa e sono confermate quelle di Pinerolo organizzata da GSR Alpina, Bricherasio organizzata da Brike Bike, Rivoli da Team Cyclo e Pianezza dagli organizzatori dell’intero circuito, Cicli Boscaro, affiancati come nell’edizione 2015 da Real Time per il cronometraggio, Falabrak per la comunicazione e Manuj Speaker Ufficiale Fast Change. E’ previsto un gadget tecnico per gli abbonati e abbiamo pensato ad una sorpresa per rendere ancora più spettacolare la finale di Pianezza del 6 luglio, che sveleremo a breve.”

Prossima tappa l’8 giugno a Pinerolo con la gara a coppie in MTB nel centro storico, le successive saranno il 15 giugno a Bricherasio, il 22 giugno a Rivoli, il  29 giugno a Piossasco e il 6 luglio a Pianezza. L’orario è  sempre uguale per tutti: dalle 20:30 alle 21:30, seguiti da premiazione e rinfresco.

Save the date!

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni