Rugby: Torino Rugby Festival – Sold out già dalla prima edizione

News Rugby Sport Femminile

Pubblicato il: 26/05/2016


rugby - Torino Rugby Festival

Dal TFF per gli amanti del cinema al TRF per gli appassionati di palla ovale! Torino si prepara a tre giorni di rugby allo stato puro con la prima edizione del Torino Rugby Festival in programma dal 10 al 12 giugno 2016 presso l’impianto Albonico di Grugliasco. 21 squadre in gara suddivise in cinque categorie, 3 compagini nella Old over 50, undici squadre Old over 35, 6 squadre Seven maschile, 4 di Seven femminile e 8 squadre della Propaganda. Sold out già dalla prima edizione – Il TRF ha raccolto in pochi mesi l’adesione e l’interesse di molte società da tutta Italia, con numeri ben al di sopra delle aspettative. Partite, incontri e musica dal vivo, con la possibilità di usufruire del free camping all’interno dell’impianto, o di appoggiarsi alle numerose strutture convenzionatesi in occasione dell’evento.

Fortemente voluto in primis da Valentino Savio, attivo negli Old, il Torino Rugby Festival è stato il frutto di una stretta collaborazione di giocatori Highlander 011, del Club Di San Mauro e del Cus Torino. “Torino aveva bisogno di un evento rugbystico tutto suo, – ha esordito Savio – era un desiderio che condividevamo tutti noi giocatori Old. Il Nord-Ovest reclamava uno spazio dedicato a questo sport che rappresenta una passione che va ben oltre la partita e va oltre l’età limite per giocare in squadra. Il rugby è una metafora di vita: la lotta, il contatto, gli infortuni, la meta”….e anche di divertimento, come istituzionalmente previsto dal cd. terzo tempo, aspetto che ha sicuramente contribuito a rendere questa manifestazione appetibile per migliaia di visitatori, appassionati del rugby e curiosi. Nelle serate di venerdì e sabato musica dal vivo nella Club House Domus Tauri dell’impianto Albonico.

“Questo è solo il primo anno ma siamo convinti che questo evento crescerà in fretta – spiega Nicola Catalfamo del comitato organizzativo. “Abbiamo già raccolto alcune sponsorizzazioni importanti che ci hanno dato la possibilità di lavorare meglio nell’organizzazione delle facilities”. Domenica 12 Il TRF chiuderà con lo spazio dedicato alla Propaganda. Sono in programma nella mattinata le partite di U6, U8, U10 e 12. “Senza bambini non esiste il rugby, – ha infine aggiunto Catalano – è importante lasciare spazio alle nuove leve ed è per questo che l’iscrizione al torneo da parte della Propaganda è gratuita”.

Per informazioni visita www.torinorugbyfestival.it e la pagina Facebook dell’evento

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni