Tennis: per Sonego e Vavassori sorteggi “duri” agli Internazionali di Roma

News Tennis

Pubblicato il: 07/05/2016


tennis - Andrea Vavassori

Due torinesi al cospetto dei grandi del tennis mondiale. E questa è comunque una grande notizia. Sono infatti Lorenzo Sonego ed Andrea Vavassori i due nomi nostrani in gara nei due tabelloni che compongono la grande avventura degli Internazionali BNL d’Italia 2016, al via questa mattina con i primi match di qualificazione. Lorenzo Sonego, attuale n° 333 Atp, in tabellone principale è stato sorteggiato contro il portoghese Joao Sousa, n° 32 Atp e oggi protagonista dei quarti di finale nel Masters 1000 di Madrid contro Rafael Nadal. Accoppiamento alquanto difficile ma in un main draw di un Masters 1000 sarebbe stato impossibile o quasi trovare di meglio. Per Sonego sarà un’occasione per provare la propria sfrontatezza agonistica in uno dei palcoscenici più suggestivi ed importanti al mondo.

Per Andrea Vavassori, invece, che ha iniziato la stagione con tornei da 10.000 $, ci sarà oggi il testa a testa con il bosniaco Damir Dzumhur, testa di serie numero 10 del tabellone preliminare. Anche per lui, classe 1995 come Sonego, una prima assoluta in un proscenio così importante, nella quale esibire le armi migliori di cui dispone, diritto e servizio e provare a mettere in difficiltà un giocatore in crescita che ha già fatto paura in molte occasioni anche ai grandissimi. In ogni caso due giocatori, Sonego e Vavassori, che riportano il tennis torinese nel gotha del movimento internazionale dopo tante stagioni. Meritano un plauso al di là di quanto riusciranno a fare e nello stesso è doveroso unire i rispettivi allenatori (Gipo Arbino per Sonego e Davide Vassori per Andrea), nonchè il settore Over 18 della FIT, guidato da Umberto Rianna ora affiancato da Giorgio Galimberti, che sta credendo nelle qualità dei due ragazzi.

Foto di Anna Miletti

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni