Volley: Parella in serie A

News Pallavolo

Pubblicato il: 01/05/2016


Volley Parella Torino - Sant'Anna Tomcar

Ecco una serata da inserire nell’elenco di quelle indimenticabili. Per giocatori, staff e dirigenza, per i ragazzi del settore giovanile e le loro famiglie, per tutte le persone legate dalla passione per la pallavolo e dal senso di appartenenza alla grande famiglia del Volley Parella Torino. Erano tutti alla “Manzoni” ieri sera, proprio tutti; a bordo campo, sulla tribuna, disposti su tre o quattro file, con quelli dietro a cercare di sbirciare qualche punto attraverso le teste di chi stava davanti. Alla fine si sono ritrovati tutti insieme sul parquet che fino a pochi istanti prima aveva ospitato il derby tra Parella e Sant’Anna, tra gli schizzi d’acqua e di spumante, tra i palloncini bianchi, rossi e blu, tra foto, abbracci e sorrisi. A festeggiare una promozione capace di riportare Torino in A2 dopo 15 anni. Era la stagione 2000/01, nella serie cadetta militava la Pony Express Kappa e sulla sua panchina sedevano Mauro Berruto e il suo vice Gianlorenzo Blengini, coach della nazionale, parellino e anch’egli presente ieri alla grande festa.

I ragazzi di coach Matteo Battocchio dovevano vincere per chiudere i conti con una giornata di anticipo sul termine della regular season. Di fronte il Sant’Anna, più volte incontrato in stagione e per nulla appagato dalla buona classifica. È cominciata con il coro “su le mani per il Parella”, è finita tre set a zero, con l’altro coro “siamo in serie A, siamo in serie A”. Avvio equilibrato, poi il primo allungo dei padroni di casa e frazione inaugurale in archivio con il punteggio di 25-19. Ottima partenza del Parella anche nel secondo parziale, recupero e sorpasso ospite, seguito dal parziale di 11-2 decisivo per il 25-20 finale. Quindi il terzo set, un lungo conto alla rovescia scandito dall’entusiasmo del pubblico, con i rossoblu sempre in testa; primo match ball annullato, secondo trasformato.

“Abbiamo disputato una buona gara anche grazie ai nostri tifosi, che ci hanno spinto nel momento di difficoltà” afferma il capitano Christian Salza, “per il resto è stata una stagione incredibile. Eravamo consapevoli della nostra forza ma sapevamo anche di dover affrontare avversari di alto livello. Siamo stati bravi a giocare tutto il campionato pensando a una partita per volta e sono arrivate 21 vittorie su 25 sfide. L’ultima settimana è stata lunghissima, quando sono arrivato qui al Parella, cinque anni fa, non immaginavo di poter vivere una serata come questa. Ma ora possiamo festeggiare la promozione”.

VOLLEY PARELLA TORINO-SANT’ANNA VOLLEY 3-0 (25-19, 25-20, 25-22)

VOLLEY PARELLA TORINO: Simeon, Corti 15, Costa 10, Figliolia 6, Salza 9, Mazzone 9, Smerilli (L), Ciavarella 1, Filippi. N.e.: Ossola, Coroli, Putetto, Martina. All.: Battocchio.

SANT’ANNA VOLLEY: Vittone, Bernardi 16, Bassani 6, Graziana 4, Vajra 7, Chiappino 5, Sansanelli (L), Pagano 2, Giacobbo, Fumagalli, Mosso. N.e.: Giraudo, Jourdan, Randone (L). All.: Caire.

La foto è di Renzo Bussio

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni