Muay Thai: Christian Lucia si racconta dopo il Titolo Italiano Pro FIMT

Muay Thai News

Pubblicato il: 24/03/2016



“Vittoria! Sono il nuovo Campione Iitaliano FIMT 65 kg di Muay Thai! Ringrazio prima di tutto Dino Di Sipio, che ha fatto un lavorone esagerato in questi mesi, la mia ragazza Lisa Sanguin, che è sempre al mio fianco nel bene e nel male e tutti Voi che ieri sera eravate tantissimi e mi avete riempito il cuore di goia! Ora un po’ di riposo e poi pensiamo alla prossima battaglia.”

Un commento a caldo su Facebook che racchiude i sacrifici di una vita e che Christian Lucia ha pubblicato sul suo profilo personale il 20 marzo 2016. Ciò che emerge è la soddisfazione per il grande risultato raggiunto, la gratitudine verso tutti coloro che lo hanno supportato e uno sguardo rivolto al futuro in attesa di nuove sfide. Sono passati pochi giorni dal il 19 marzo, giorno in cui Christian Lucia, in occasione dell’edizione 2016 dello Storm Fighting Night svoltasi in un PalaEinaudi di Moncalieri sold out, ha vinto il Titolo Italiano Pro FIMT nella categoria 65 kg. Nonostante la vittoria, la fama e le tante interviste rilasciate è rimasto il ragazzo umile di sempre, con i piedi per terra e l’amore per la sua famiglia.

Il resoconto:  “Il taglio in testa avrebbe potuto interrompere il match!”

“E’ stata un emozione fortissima, una match duro perché, come immaginavo, il mio avversario, Manuel De Luca,  si è fatto trovare pronto! E’ stato un enorme piacere combattere con lui, un grande atleta e una grande persona. Prima del match sono riuscito a trattenere e controllare il mix di sensazioni e preoccupazioni che avevo, ma poi sentire il pubblico esultare per me, mi ha dato una forza immensa. Il match è iniziato subito con scambi molto forti e alla fine della seconda ripresa mi ha tagliato in testa con una gomitata. Non è stato facile mantenere la concentrazione, per paura che a causa del sanguinamento il match potesse interrompersi. Nonostante tutto ho vinto tutte e tre le riprese e mi sono portato a casa il Titolo Italiano!”

Il sostegno, la fiducia e l’affetto – La spinta per vincere e continuare a lottare

“Dedico questa vittoria alla mia fidanzata e alla mia famiglia che sono da sempre al mio fianco. Ringrazio il mio allenatore Dino Di Sipio che ha  creduto in me fin dall’inizio, Davide Carlot, Presidente della FIMT, che mi ha dato questa bellissima opportunità! Ora mi sono preso una settimana di riposo per staccare un po’, ma sento già parlare di nuovi appuntamenti sportivi.”

La replica di Dino Di Sipio e un augurio che trova tutti d’accordo: “La tua gratitudine al lavoro che abbiamo svolto in questi mesi mi ripaga di ogni mia privazione personale e di tutte le ore interminabili trascorse in palestra alla ricerca dell’eccellenza. Che questo sia solo l’inizio di un tuo nuovo ciclo sportivo fatto di Consapevolezza, Coerenza, Umiltà e Perseveranza nei tuoi Obbiettivi!”

 

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni