Pallanuoto: torinesi inarrestabili

News Pallanuoto

Pubblicato il: 19/03/2016


pallanuoto - Torino 81 - foto Massimo Pinca

Altra fantastica doppietta di successi per Torino 81 e Dinamica, impegnate in trasferta sui difficili campi di Padova e Livorno. Per la Torino 81 la vittoria ha il sapore dei playoff, perché ottenuta contro una delle dirette avversarie per il terzo posto – ora distante sei lunghezze – e perché la concomitante sconfitta di Bologna contro Lavagna ha permesso ai gialloblu di allungare anche sugli emiliani, staccati di quattro punti. Per la Dinamica, alla quarta affermazione consecutiva in trasferta, prosegue la corsa nelle posizioni di vertice. I rossoblu sono terzi a pari punti con la Firenze Pallanuoto e braccano l’Arenzano, seconda; la salvezza sembra ormai una formalità.

C.S. Plebiscito PD – Torino 81 9-10 (3-2 1-2 4-3 1-3)
In Veneto i torinesi guidati da coach Simone Aversa hanno fornito una prestazione buona sia dal punto di vista tecnico che caratteriale, giocando alla pari con un avversario molto difficile da affrontare soprattutto in casa e piegandolo con una splendida progressione finale. Solo la capolista Quinto era riuscita a imporsi – peraltro di misura – su questo campo. I gialloblu hanno raccolto la terza vittoria consecutiva, rimanendo a punteggio pieno nel girone di ritorno e dimostrando grande personalità anche in trasferta. Tripletta per Andrea Maffè, decisivo anche in marcatura sul centroboa avversario; due reti per Sergio Oggero, una per Cranco, Azzi, Seinera, Presciutti e Vuksanovic, autore del gol decisivo.

Padova: Destro, Segala, Chiriatti, Prete, Savio 2, Barbato, Tosatto, Maras 3, Zanovello 2, Conte 1, Robusto, Stessato, Tomasella 1. All. Fasano

Torino 81: Rolle, Corti, Cranco 1, Azzi 1, Maffè 3, Oggero 2, Seinera 1, Vuksanovic 1, Aldi, Loiacono, Audiberti, Giuliano, Presciutti 1. All. S. Aversa

Nuoto Livorno – Dinamica Torino 3-5 (0-1 0-1 1-1 2-2)
Terzo successo consecutivo anche per la Dinamica, impegnata in una trasferta molto più complicata di quanto si potesse pensare guardando la classifica. I ragazzi allenati da Gianluca Garibaldi hanno affrontato una formazione ruvida e molto fisica, vincendo grazie a una solidissima prestazione difensiva, che ha permesso loro di chiudere la propria porta per tutta la prima metà di gara. A referto per i rossoblu Ghibaudo (doppietta), Federici, Ninfa e Ronco. Altro passo avanti quindi per i torinesi, che concludono con altri tre punti un ottimo girone di andata.

Il week end di Pasqua sarà di pausa per entrambi i campionati di A2 e B, motivo per cui Torino 81 e Dinamica torneranno in campo sabato 2 aprile, rispettivamente alla Monumentale contro President Bologna e a Genova contro l’Aragno Rivarolesi.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni