Sledge Hockey: South Tyrol Eagles batte Sportdipiù Tori Seduti e si aggiudica la Coppa Italia

Ice Sledge Hockey News

Pubblicato il: 12/01/2016


sledge hockey - Sportdipiù Tori Seduti

Molti degli azzurri che dal 7 al 12 dicembre avevano giocato il Torneo Internazionale di sledge hockey si sono nuovamente ritrovati nel fine settimana – da avversari – al PalaTazzoli di Torino, per la doppia sfida di campionato tra Sportidipiù Tori Seduti e South Tyrol Eagles. La formazione dell’Alto Adige ha vinto entrambi gli incontri; 4-2 il primo, giocato sabato sera, 4-1 il secondo, disputato domenica in mattinata. E con questi due risultati si è aggiudicata la Coppa Italia, trofeo assegnato alla prima classificata della regular season. Secondi i torinesi, terza l’Armata Brancaleone, che proprio contro le Aquile giocherà l’ultima giornata di regular season del campionato. Sostanzialmente equilibrate entrambe le partite, assolutamente corrette e caratterizzate da grande rispetto tra i giocatori; gli ospiti, detentori degli ultimi scudetti, hanno creato qualche occasione in più, concretizzando con più efficacia.

Sportdipiù Tori Seduti – South Tyrol Eagles 2-4
Nell’incontro inaugurale le Aquile si sono trovate due volte in vantaggio grazie alla doppietta di Florian Planker, servito in entrambi i casi da Gianluigi Rosa. La risposta dei padroni di casa ha prodotto prima l’1-1 e poi il 2-2, firmati da Andrea Chiarotti e Valerio Corvino su assist di Gregory Leperdi e dello stesso Chiarotti. Pochi istanti dopo il secondo pareggio gli altoatesini sono passati nuovamente in vantaggio con Nils Larch e a mezzo minuto dall’ultima sirena hanno siglato la rete del definitivo 4-2 con Cristoph Depaoli, dopo che i Tori Seduti avevano tolto il portiere alla ricerca del pareggio.

Sportdipiù Tori Seduti – South Tyrol Eagles 1-4
Nella seconda sfida l’approccio del South Tyrol Eagles è stato più incisivo, con due gol nei primi cinque minuti grazie alla doppietta di Planker, assistito da Stephan Kaffman e Rosa. Il primo tempo procede poi più equilibrato; i padroni di casa hanno la chance per accorciare, in power play, e nel finale i tirolesi colpiscono due pali. La sfida si mantiene vivace nella seconda frazione, anche se sono le Aquile ad avere le migliori occasioni. E a trovare il terzo gol, con Larch che spedisce in rete il disco ribattuto dopo il tiro di Kafmann. Nell’ultimo periodo i Tori Seduti partono forte e vanno in gol dopo tre minuti con Valerio Corvino, servito da Chiarotti, ma l’ultima emozione la regala Larch, che mette a segno la rete del definitivo 4-1 su suggerimento di Werner Winkler.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni